ATTRAVERSO FESTIVAL
29
Mag

sabato 29 luglio e venerdì 1 settembre 2017

Dopo il successo dello scorso anno, torna Attraverso Festival (25/8-10/9), il festival diffuso che tra concerti, teatro, cibo e vino, come un vero e proprio percorso turistico-spettacolare, attraversa Langhe, Roero e Monferrato, territori Unesco e quelli limitrofi del basso Piemonte.

In occasione di due imperdibili appuntamenti in programma, il Circolo organizza un servizio navetta da Torino.

 

 

sabato 29 luglio | Parco naturale Capanne di Marcarolo, località Benedicta, Bosio (AL)

PAOLO Rrumiz2UMIZ in
Tamburi di pace 2.0 – Vie d’Europa, Appia e le altre
con European Spirit Youth Orchestra, diretta da M° Igor Coretti Kuret
PRIMA NAZIONALE

L’ensemble sinfonico formato da ottanta giovani di diciassette diversi Paesi accompagna la narrazione solista intorno alle prime grandi vie del Continente a partire dalla più antica, l’Appia.  L’evento, in prima nazionale, è un’evocazione corale di esistenze che cercano spazio oltrepassando valichi, confini, pianure, fiumi, desolazione.
ore 14 partenza da piazza Vittorio Veneto area taxi | passeggiata nel Parco con guida naturalistica | ore 18 spettacolo, a seguire degustazione a cura della Pro Loco | al termine, rientro a Torino | costo € 40

PRIMA DELLO SPETTACOLO (ore 16 | Ecomuseo di Cascina Moglioni)
Paolo Rumiz incontra il pubblico e presenta alcuni estratti del suo libro La leggenda dei monti naviganti (Feltrinelli) in cui si narra anche di quella parte di Appennino che comprende le Capanne di Marcarolo e la Val Borbera. È un incontro in cui il pubblico e gli abitanti di quei luoghi possono confrontarsi sui temi della montagna a partire dall’esperienza dell’autore nello straordinario contesto dell’Ecomuseo.  Sono scelte letture riguardanti le due zone, rilette e ripercorse insieme al pubblico.

 

venerdì 1 settembre | Auditorium Horszowski, via del Carretto 16, Monforte d’Alba (Cn)

paolini2MARCO PAOLINI in
Maratona Numero Primo
produzione Jolefilm
Diviso in due tempi, lo spettacolo è pensato in modo che gli spettatori entrino nella “fabbrica” del teatro e decidano, in modo indiretto, le sorti della forma finale.  Recuperando i suoi Album, Paolini racconta di un prossimo futuro probabile, confinante dunque con la fantascienza, fatto di cose, di bestie e di umani «rimescolati insieme come si fa con le carte prima di giocare».
ore 18:30 _ Studio per un nuovo Album.Numero Primo (testi di Gianfranco Bettin e Marco Paolini)
pausa con degustazione dei prodotti tipici a cura della Pro Loco
ore 21:30 _ Intorno a Numero Primo.Istruzioni per l’uso
ore 16 partenza da piazza Vittorio Veneto area taxi | al termine dello spettacolo, rientro a Torino | costo € 45

 

Il servizio navetta si effettua solo al raggiungimento del numero minimo di iscrizioni entro venerdì 21 luglio.
info e prenotazioni navette 011 4326827 | info@circololettori.it
info programma completo festival attraversofestival.it