America oggi
26
Lug

lunedì 11 settembre ore 21

Incontro con William Finnegan
a partire dal suo Giorni selvaggi (66thand2nd)
con Massimo Vincenzi, vicedirettore “La Stampa”

Il surf non è uno sport.  È una religione.
Lo sa bene il giornalista, da trent’anni firma del “New Yorker”, che gli ha dedicato Giorni selvaggi (66thand2nd, Pulitzer 2016 per l’autobiografia), memoire della sua vita di ragazzo vissuto sulle onde e, nello stesso tempo, racconto di una fetta di storia del mondo.
Sguardo attento per indole e professione, parla, nell’anniversario dell’attacco alle Twin Towers, dell’America di oggi, fra equilibri instabili, forze diverse, protagonisti e comprimari alla ricerca dell’onda perfetta.

nell’ambito di Giorni selvaggi
in collaborazione con Salone Internazionale del Libro di Torino

inoltre
→ ore 18.30 firmacopie presso la libreria Therese, corso Belgio 49bis/a

 

foto William Color