L’amaro miele
2
dic

LA SOLITARIA SCHERMA D’AMORE DI GESUALDO BUFALINO

In collaborazione con Fondazione Gesualdo Bufalino

Raffinato osservatore della vita, esperto di cinema e appassionato di jazz, Gesualdo Bufalino ha usato il linguaggio affascinante dell’allusione, della malinconia e dell’incanto per scrivere romanzi, saggi, poesie e traduzioni, che rappresentano un pezzo fondamentale della letteratura italiana del ‘900.
Vincenzo Pirrotta cura tre reading in cui gli attori Anna Bonaiuto, Luigi Lo Cascio e Isabella Ragonese prestano la voce allo scrittore siciliano, accettando la sfida di riproporne l’inquietudine esistenziale e creativa attraverso la lettura di brani da alcune opere.

 

Martedì 29

ore 18 | sala grande
Pensieri a perdere
Giuseppe Traina, membro del comitato scientifico Fondazione Bufalino e docente di Letteratura Italiana – Università di Ragusa, e Vincenzo Pirrotta, curatore del progetto, introducono e presentano gli appuntamenti con le opere e i pensieri dell’autore.

ore 19.30 | sala musica e artisti
Gesualdo Bufalino e il vizio della scrittura
Dalle fotografie ai libri, dagli autografi alle prime edizioni e le traduzioni straniere, la mostra – fino al 2 febbraio – svela ai lettori la molteplice e poliedrica attività letteraria dello scrittore attraverso un prezioso materiale documentale.
progetto e allestimento a cura di Giovanni Iemulo
referenze documentali Biblioteca-Archivio della Fondazione Gesualdo Bufalino di Comiso

ore 21 | sala grande
Rileggere la storia
Anna Bonaiuto
è la protagonista del reading da L’uomo invaso (Bompiani), la raccolta di racconti brevi, che assomigliano a favole fantastiche, sulla Sicilia, il mito, i personaggi letterari, l’amore.
Biglietto intero € 12 | ridotto Carta Entusiasmo e under 30 € 10 | last minute € 8 presso l’accoglienza

 

Mercoledì 30

ore 21 | sala grande
Il potere dei ricordi
Luigi Lo Cascio
e Vincenzo Pirrotta ripropongono alcune pagine da Argo il cieco (Sellerio), in cui la memoria è capacità di travisamento e illusione, e Diceria dell’untore (Sellerio), in cui l’eroe di fronte alla malattia oscilla tra accettazione e terrore.
Biglietto intero € 12 | ridotto Carta Entusiasmo e under 30 € 10 | last minute € 8 presso l’accoglienza

 

Giovedì 31

ore 21 | sala grande
Le età della vita
Isabella Ragonese e Vincenzo Pirrotta leggono da Calende greche (Bompiani), il romanzo che, imitando le stampe popolari in cui l’uomo procede dalla nascita alla morte, sviluppa la parabola di una vita immaginaria.
Biglietto intero € 12 | ridotto Carta Entusiasmo e under 30 € 10 | last minute € 8 presso l’accoglienza