Il respiro della notte
26
Lug

giovedì 7 settembre ore 21

presentazione del libro di e con Richard Mason edito da codice
con Francesco Pacifico, scrittore

nell’ambito di Giorni selvaggi
in collaborazione con Salone Internazionale del Libro di Torino
partner Vicolungo – The Style Outlets

Gwadana, Sud Africa, è luogo di stregoneria e magia nera, dove abita un mostro con corpo di serpente e viso di donna che trasforma in legno chi lo guarda.
Questo crede il popolo xhosa della sua foresta ancestrale, mozzafiato.
Questo è quello di cui l’hanno convinto i bianchi colonizzatori.
Qui Richard Mason è andato a riannodare alcuni fili della sua vita, ha creato il progetto Lulutho ed è nato Il respiro della notte, messo per iscritto anni dopo.
La storia è quella di Piet Barol e della moglie Stacy, bellissima cantante lirica, che lasciano la Francia per Cape Town allo scoppio della Prima Guerra Mondiale.
L’obiettivo è scavare nei pensieri e nell’anima degli europei che in Africa hanno fondato Paesi, costruito città, scritto costituzioni e schiavizzato popoli interi.

SPECIALE CARTE PLUS
Solo per i possessori della Carta Plus, venerdì 8 settembre ore 11 Richard Mason è protagonista di My love affair with Chopin, appuntamento in cui lo scrittore, tra esecuzioni al pianoforte e racconti, condivide il suo amore per la musica classica e per Chopin.

inoltre
venerdì 8 settembre ore 13
Pranzo  con l’autore aperto a tutti presso la libreria Luna’s Torta, via Belfiore, 50.prenotazioni 011 6690577

 

Richard Mason, nato a Johannesburg, a dieci anni si è trasferito con i genitori in Inghilterra.  Ha ottenuto enorme successo con Anime alla deriva (Einaudi), tradotto in ventidue lingue, e poi pubblicato Noi, Le stanze illuminate e Alla ricerca del piacere, tutti Einaudi.

 

foto Shanna Jones