India Mon Amour
23
Set

da lunedì 16 a domenica 29 gennaio 2017

L’India è un grande enigma, poliedrico e multidimensionale Paese con montagne innevate e spiagge, templi silenziosi e feste esuberanti, villaggi illuminati dalle lanterne e città che dominano il mondo del software.
Sinonimo di spiritualità, il subcontinente è anche letteratura, cibo, architettura, mix di culture.

La prima tappa del viaggio è la porta che nel 1639 la Compagnia delle Indie ha fondato come ingresso per l’India meridionale.Parte dunque simbolicamente da Chennai il percorso che, seguendo una linea immaginaria Tamil Nadu – Kerala – Maharastra, ha come obiettivo lasciarsi rapire da luoghi carichi di spiritualità e di storia.
Guida il gruppo Gianni Pellegrini, docente di Filosofie e religioni dell’India e dell’Asia Centrale e di Lingua e letteratura sanscrita dell’Università di Torino.Ha compiuto gli studi di specializzazione presso la Sampurnanad Sanskrit University di Varanasi, città in cui ha vissuto per 16 anni.

in collaborazione con MAO Museo di Arte Orientale

→ 1.giorno, lunedì 16 gennaio | Torino/Milano Malpensa/Muscat /Chennai
→ 2.giorno, martedì 17 gennaio | Chennai
→ 3.giorno, mercoledì 18 gennaio | Chennai/Kanchipuram/Mahabalipuram
→ 4.giorno, giovedì 19 gennaio | Mahabalipuram/Pondichery
→ 5.giorno, venerdì 20 gennaio | Pondichery/Chidambram/Gangaikonda/Kumbakonam
→ 6.giorno, sabato 21 gennaio | Kumbakonam/Tanjore/Trichy
→ 7.giorno, domenica 22 gennaio | Trichy/Madurai
→ 8.giorno, lunedì 23 gennaio | Madurai/Periyar
→ 9.giorno, martedì 24 gennaio | Periyar/Aleppey
→ 10.giorno, mercoledì 25 gennaio | Aleppey/Cochin(volo)/Mumbai
→ 11.giorno, giovedì 26 gennaio | Mumbai/Aurangabad
→ 12.giorno, venerdì 27 gennaio | Aurangabad/grotte di Ajanta
→ 13.giorno, sabato 28 gennaio | Aurangabad/Mumbai (volo)
→ 14.giorno, domenica 29 gennaio | Mumbai/Muscat/Milano Malpensa/Torino

presentazione del viaggio martedì 11 ottobre 2016 ore 21 presso il Circolo dei lettori

Quota € 3.375
Il viaggio è effettuato in base alle adesioni ricevute entro lunedì 31 ottobre con caparra di € 800, restituita in caso di annullamento.Saldo entro sabato 17 dicembre 2016.

organizzazione tecnica a cura di CTC – Compagnia di Turismo e Cultura