Maison Musique. Concessione Servizi
1
mar

Fondazione Circolo dei Lettori
Via Bogino n. 9 – 10123 Torino
Tel 011/4326827, fax 011/4326829

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA PER L’AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE, CATERING, GESTIONE BAR ED AFFITTACAMERE PRESSO I LOCALI DEL COMPLESSO IMMOBILIARE DELL’EX MATTATOIO, SITO IN RIVOLI (TO), VIA ROSTA N. 23, PER LA DURATA DI DIECI ANNI (CIG. 6597673BFC)

1. La Fondazione Circolo dei Lettori, con sede in Torino, via Bogino n. 9 (di seguito “Fondazione”), avvia procedura informale per l’affidamento, ai sensi dell’art. 30 del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163, della “Concessione dei servizi di ristorazione, catering, gestione bar ed affittacamere presso i locali del complesso immobiliare dell’ex Mattatoio, sito in Rivoli (TO), via Rosta n. 23, per la durata di dieci anni”.

2. Il servizio di ristorazione è da intendersi quale prestazione principale, mentre i servizi di catering, gestione bar ed affittacamere costituiscono prestazioni secondarie.

3. La remunerazione per il Concessionario consiste nella possibilità di gestire funzionalmente ed economicamente i servizi e di percepire i proventi della gestione, dietro pagamento a favore della Fondazione, del canone risultante dall’offerta economica e articolato in:
– quota fissa annuale pari almeno a € 25.000,00 (IVA esclusa);
– quota variabile corrispondente ad una percentuale pari almeno al 2% dei proventi della gestione dei servizi.

4. Scansione procedurale: pubblicazione dell’avviso per manifestazione di interesse; presentazione delle Manifestazioni di Interesse; invito a presentare offerta; presentazione delle offerte; aggiudicazione; stipulazione del contratto di concessione.

5. Possono presentare la Manifestazione di Interesse gli operatori economici di cui all’art. 34 del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163, singoli o “gruppo”, intendendosi per questi ultimi gli operatori economici ex art. 34, comma 1, lett.d), e) e bis), f), f bis), del d.lgs.n. 163/2006, in possesso dei requisiti richiesti nel presente avviso.Ammessi i consorzi e gli operatori riuniti ai sensi degli artt. 35, 36, 37, del d.lgs.n. 163/2006.

6. La Manifestazione di Interesse sottoscritta con firma autografa, ai sensi degli artt. 35, 38, 46, 47, 76, del d.P.R.n. 445/2000, dal legale rappresentante o procuratore dell’operatore economico che la propone, con in allegato fotocopia semplice di un documento di identità del sottoscrittore, contenente il numero di telefono, il numero di fax e l’indirizzo di posta elettronica certificata, deve essere corredata da:

(i) dichiarazione sottoscritta con firma autografa dal legale rappresentante o procuratore dell’operatore economico attestante l’iscrizione al registro degli operatori presso la CCIAA o altra anagrafe in base alla vigente legislazione, la ragione sociale, la sede legale, il codice di attività ISTAT, la partita IVA, l’indicazione dei:
a) nominativi dei legali rappresentanti, e (qualora esistenti) degli institori, direttori tecnici, preposti alla  direzione tecnica;
b) n° posizione/matricola Inps e codice cliente e codice PAT INAIL e relative sedi ed indirizzi, ovvero i predetti dati in relazione ad altri Enti di iscrizione dovuti in base alla natura giuridica dei concorrenti, ovvero ancora i motivi della mancata iscrizione;

(ii) dichiarazione sottoscritta con firma autografa dal legale rappresentante o procuratore dell’operatore economico attestante che l’operatore economico non versa nelle fattispecie di cui all’art. 38, comma 1, lett.a), d), e), f), g), h), i), l), m), m-bis), m-quater), del d.lgs.n. 163/2006 e la non sussistenza di cause ostative ex art. 67, del d.lgs.n. 159/2011 come integrato dal d.lgs.n. 218/12 nei confronti dell’operatore economico e delle persone fisiche indicate all’art. 85, d.lgs.citati;

(iii) dichiarazione sottoscritta con firma autografa dal legale rappresentante o procuratore dell’operatore economico attestante che i legali rappresentanti, l’eventuale procuratore dichiarante, gli eventuali institori, direttori tecnici, preposti alla direzione tecnica non versano nelle fattispecie di cui all’art. 38, comma 1, lett.b), c), m-ter), del d.lgs.n. 163/2006 e che eventuali legali rappresentanti/institori, direttori tecnici, preposti alla direzione tecnica cessati nell’anno antecedente la data di pubblicazione dell’avviso per manifestazione di interesse sul profilo di committenza (www.circololettori.it), non versano nelle fattispecie di cui all’art. 38, comma 1, lett.c), del d.lgs.n. 163/2006;

(iv) dichiarazione sottoscritta con firma autografa dal legale rappresentante o procuratore dell’operatore economico, attestante di essere in possesso dei seguenti requisiti minimi di capacità economica e tecnica:
a) fatturato specifico, computato complessivamente negli ultimi tre esercizi antecedenti la pubblicazione del presente avviso sul profilo di committenza (2013-2014-2015) per servizi di ristorazione e/o catering non inferiore a € 1.000.000,00, IVA esclusa;
b) espletamento, negli ultimi tre anni calendariali antecedenti la data di pubblicazione del presente avviso sul profilo di committenza di almeno un unico servizio di catering per almeno 100 coperti, dimostrabile mediante esibizione di contratto o altra idonea documentazione. È valutabile il servizio o i servizi iniziato/i e ultimato/i nel triennio sopra indicato oppure la parte di esso/i ultimata nello stesso periodo per il caso di servizio /i iniziato/i in epoca precedente, nonché la sola parte eseguita e contabilizzata nello stesso periodo nel caso di servizio/i in corso di esecuzione.
In caso di soggetti “gruppo”, i requisiti dovranno essere posseduti come segue:
a) il requisito di cui alla lettera a): il membro-capogruppo deve possedere il requisito in misura maggioritaria, mentre gli altri in misura almeno pari al 10%, fermo il possesso del requisito in misura pari al 100% nel suo complesso;
b) il requisito di cui alla lettera b): requisito non frazionabile.Almeno uno dei membri del “gruppo” deve possedere il requisito.

La Manifestazione di Interesse dovrà essere sottoscritta secondo le forme e modalità sopra indicate, dal legale rappresentante o procuratore di ciascuno dei membri del “gruppo”; le dichiarazioni di cui ai precedenti punti (i), (ii) e (iii) dovranno essere prodotte dal legale rappresentante o procuratore di ciascuno dei membri.
La dichiarazione inerente il possesso dei requisiti minimi di cui al precedente punto (iv) dovrà essere resa dal legale rappresentante o procuratore del membro-capogruppo e dal legale rappresentante o procuratore di ciascuno dei membri-mandanti.In caso di dichiarazioni rilasciate da procuratore, dovrà essere inserita nella busta copia (anche semplice) della idonea procura.
In caso di soggetti “gruppo” la sottoscrizione con firma autografa della Manifestazione di Interesse con in allegato la fotocopia semplice di un documento d’identità del sottoscrittore, comporta l’autenticazione delle altre separate dichiarazioni rese con firma autografa e sottoscritte dallo stesso soggetto-persona fisica.

7. La Manifestazione di Interesse dovrà pervenire alla Fondazione a mezzo PEC all’indirizzo info@pec.circololettori.it oppure a mezzo fax (all’attenzione della sig.ra Renata Testa) al numero 011/4326829, entro le ore 12,00 del giorno 1 aprile 2016, pena la non ammissione alla successiva fase della procedura.

8. Ai soggetti che abbiano presentato la Manifestazione di Interesse e che abbiano dichiarato il possesso dei requisiti richiesti, la Fondazione invierà lettera di invito a presentare offerta con descrizione dettagliata del contenuto tecnico dell’offerta e dei criteri di valutazione delle offerte e con allegate planimetrie della struttura, stato di consistenza dei locali, DUVRI, documentazione utile per la redazione del piano economico-finanziario e bozza del contratto di concessione dei servizi oggetto del presente avviso.

9. La valutazione delle offerte avverrà secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, con il riparto dei punteggi in 70 punti (offerta tecnica) e 30 punti (offerta economica).

10. Prima di presentare la Manifestazione di Interesse, gli operatori economici interessati possono effettuare sopralluogo presso i locali del complesso immobiliare dell’ex Mattatoio, in data da concordare con la Fondazione e, in ogni caso, entro il giorno 22 marzo 2016.A tal fine è necessario contattare preventivamente la Fondazione al seguente numero di telefono 011/4326827 (sig.ra Renata Testa) o al seguente indirizzo email testa@circololettori.it.

11. Eventuali chiarimenti e informazioni concernenti il presente avviso possono essere richiesti esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo info@pec.circololettori.it oppure a mezzo fax (all’attenzione della sig.ra Renata Testa) al numero 011/4326829.I quesiti dovranno riportare il seguente oggetto: “MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA CONCESSIONE DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE, CATERING, GESTIONE BAR ED AFFITTACAMERE PRESSO I LOCALI DEL COMPLESSO IMMOBILIARE DELL’EX MATTATOIO, SITO IN RIVOLI (TO), VIA ROSTA N. 23, PER LA DURATA DI DIECI ANNI – richiesta chiarimenti-informazioni”.Le richieste di chiarimento dovranno pervenire entro le ore 12,00 del giorno 23 marzo 2016.Le richieste degli operatori economici e i chiarimenti forniti dalla Fondazione saranno pubblicati sul profilo di committenza (www.circololettori.it) a beneficio di tutti i soggetti interessati entro il giorno 25 marzo 2016.

12. Avviso per manifestazione di interesse pubblicato sul profilo di committenza in data 1 marzo 2016.

13. Responsabile unico del procedimento: Dott.ssa Maurizia Rebola.

Il Direttore
Dott.ssa Maurizia Rebola

MAISON MUSIQUE – CONCESSIONE SERVIZI