Piemonte Fabrica di idee

La Regione Piemonte e il Circolo dei lettori, in collaborazione con Fabrica centro di ricerca sulla comunicazione, danno vita, dal 3 al 9 febbraio 2014, a una settimana all’insegna della creatività attiva e del talento. Mostre, workshop, performance, incontri e scambi si alterneranno, creando un flusso dinamico di attività, in una città da sempre all’avanguardia nell’ambito del design, della cultura e delle arti in genere. Filo conduttore è Get up!, un invito simbolico a prendere una posizione costruttiva e positiva in un momento storico e sociale di grande incertezza. Una sollecitazione ad essere più attivi, a non arrendersi, ad avere il coraggio di fare delle scelte, continuando a difendere i propri diritti. Sono previsti mostre, workshop, lezioni e conferenze per tre macro-aree tematiche: il magazine trimestrale COLORS per capire il modus operandi di una rivista internazionale fondata nel 1991 nella convinzione che le differenze sono positive e tutte le culture hanno lo stesso valore; la FOTOGRAFIA, per scoprire, attraverso scatti d’autore e immagini inedite, un modo diverso di vedere le cose; il DESIGN, per riflettere sul peso che hanno gli oggetti nell’interpretare e creare il senso del mondo. Il quarto workshop, STANDING MAN tenuto dal danzatore Erdem Gunduz, sarà invece legato alla dimensione coreutica. Ad arricchire il calendario, gli eventi collaterali diversi nella forma, ma simili nella volontà di sperimentare modi e mezzi di comunicazione. Le lezioni, conferenze e mostre sono a ingresso libero fino a esaurimento posti

Programma eventi aperti al pubblico

1_Manifesti in forme

Get up exhibition

Dal 3 al 9 febbraio le mostre COLORS #88 Protesta, Iranian Living Room, Manifesti in forme.


Tv revolution

Rivolte, Rivoluzioni, Proteste: GET UP!

Lunedì 3 febbraio, ore 21 / L’antropologo Alberto Salza, il rapper Ensi, il writer Luca Barcellona e il performer Matteo Alp King si confrontano sulle forme della protesta.


Over the Counter

Menti creative in tempi incerti

Martedì 4 febbraio, ore 18 / Un ritratto di Beirut attraverso il dialogo è fra l’esperta di design libanese Rania Abillama Karam e Sam Baron.


Martí Guixé

Oggetti manifesto da Memphis a oggi

Martedì 4 febbraio, ore 21 / Il design traduce pensieri, valori e visioni del mondo in oggetti. Con Martí Guixé, Marco Rainò Barbara Brondi, Cristina Morozzi e Sam Baron.


_mostra_marinarosso_FSRR_oriz

Inaugurazione mostra “The Beautiful Gene”

Mercoledì 5 febbraio, ore 18.30 / Fondazione Sandretto Re Rebaudengo / Le persone dai capelli rossi rischiano l’estinzione. Marina Rosso le ha fotografate per documentarne la diversità e la bellezza.


Giles Duley

Walking Wounded

Mercoledì 5 febbraio, ore 21 / Il fotografo Giles Duley ripercorre il suo viaggio in Afghanistan, in cui perse due gambe e un braccio, per mostrare l’impatto della guerra sui civili.


Erdem Gündüz

Standing Man. Incontro con Erdem Gündüz

Giovedì 6 febbraio, ore 18 / Per molte ore è rimasto in piazza Taksim, in piedi, a fissare la statua di Atatürk, come forma di protesta. In dialogo con Francesca Paci de La Stampa.


SYRIA-CONFLICT

No War

Giovedì 6 febbraio, ore 21 / Giles Duley, Paola Caridi e Pietro Veronese affrontano il tema della guerra, dalle storie più tragiche ai racconti di chi ha trasformato le esperienze in riscatto.


Bossan

Lezione aperta di fotografia con Enrico Bossan

Venerdì 7 febbraio, ore 10-13 / Scuola Holden / L’incontro coincide con la giornata conclusiva del workshop di fotografia Tra conscio e inconscio.


COLORS 88

COLORS #88 Protesta

Venerdì 7 febbraio, ore 18 / Patrick Waterhouse, capo redattore di COLORS, illustra i passaggi del lavoro editoriale che ha portato alla realizzazione dell’ultimo numero.


Srđa Popović

Come rovesciare una dittatura

Venerdì 7 febbraio, ore 21 / Srđa Popović, leader del movimento Otpor! che rovesciò il governo Milošević, dialoga con il giornalista Luca Rastello.


Via Lagrange

A modo mio, a modo tuo, a modo nostro

Sabato 8 febbraio, ore 12 / Via Lagrange / Una parata il centro con le frasi e le immagini, emerse dal workshop di design con Sam Baron.


Erdem Gunduz

Performance Standing Man

Sabato 8 febbraio, ore 15 / Piazza Castello / La performance conclusiva del seminario con Erdem Gündüz.


Billings

A modo tuo, a modo mio, a modo nostro – bambini

Sabato 8, ore 16-19 e domenica 9, ore 10-13 / Mariana Fernandes e Marta Celso, mettono su manifesti desideri o proteste, grazie a strumenti come timbri, stickers o illustrazioni a occhi chiusi.


DJ-Music-Nightclub

Get up! Stand up!

Sabato 8 febbraio, ore 19.30 / IAAD / Per concludere la settimana, l’appuntamento è con una festa in grande stile arricchita da ospiti e il dj set di Troppo Red.


iranian living room

Iranian Living Room

Domenica 9 febbraio, ore 17 / Hamid Ziarati guida una conversazione sull’Iran, accompagnata dal rito del tè.


Come partecipare ai workshop

Le candidature devono essere trasmesse compilando il form online. La nuova scadenza per l’invio di CV è fissato per giovedì 30/01/2014, eccetto che per il workshop COLORS la cui selezioni sono state chiude al 23 gennaio. Al termine della compilazione è richiesto di allegare (in formato word o pdf) un curriculum vitae esteso del candidato/a (formato libero). L’avvenuta ricezione verrà comunicata con una mail di risposta al candidato. La partecipazione ai workshop è aperta a professionisti e studenti del settore.

Modalità di Selezione

Le candidature verranno analizzate e selezionate dai tutor di Fabrica per formare i gruppi di lavoro, con l’elaborazione di una graduatoria per ciascun workshop tematico. La valutazione terrà conto dell’adeguatezza dei candidati ma anche dell’equilibrio complessivo di ciascun gruppo di lavoro. In caso di rinuncia dei partecipanti primi in graduatoria, si procederà con una chiamata dei candidati secondo l’ordine di successione. La prima parte degli esiti della valutazione saranno comunicati entro il 25 gennaio 2014, la seconda entro il 30 gennaio. Per confermare la partecipazione, i candidati dovranno versare la quota di partecipazione di euro 50.

Crediti

Il programma di di Piemonte Fabrica di Idee è con la collaborazione di Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, COORPI – Coordinamento Danza Piemonte e Genè5, IAAD – Istituto di Arti Applicate e Design e Scuola Holden.
La mostra The Beautiful Gene è realizzata in collaborazione con Fondazione Sandretto Re Rebaudengo.
La mostra Iranian Living Room è realizzata in collaborazione con Ghalibaf Tappeti & Tessili Orientali.
Un ringraziamento speciale a Silvio Saffirio, che ha reso possibile quest’iniziativa.

Per informazioni

piemontefabrica@circololettori.it

Video recenti

Show more videos»

Google Plus

Cinguettii