Salone Off al Circolo
2
mag

giovedì 18, sabato 20 e lunedì 22 maggio

 

Anche quest’anno il Circolo dei lettori propone una serie di appuntamenti nell’ambito del Salone Off, la sezione del Salone Internazionale del Libro di Torino che porta autori e incontri tra le vie e i quartieri della città, con letture, spettacoli, incontri, concerti, proiezioni, dialoghi con studenti.

info e programma completo salonelibro.it

 

 

gli appuntamenti al Circolo dei lettori

giovedì 18 maggio

 ore 16
Le avventure di un jazzista filosofo
presentazione-concerto con Arrigo Cappelletti, autore libro Arcana e Stefano Zenni, direttore artistico Narrazioni Jazz
Benny Carter diceva: «Io non scrivo e non leggo nulla sulla musica.Il mio compito è crearla, se ci riesco».  Oggi le cose sono cambiate, per la voglia di filosofia di questi anni incerti e perché il jazz, pur avendo sempre diffidato della parola, non può rinnegare la vocazione a scardinare schemi e regole.
nell’ambito di Narrazioni Jazz

ore 21
Mille anni: l’inizio
drammaturgia e regia Mariolina Venezia | con Anna Ferruzzo
È il primo monologo di un viaggio in cinque tappe, tratto dal romanzo Mille anni che sto qui (Einaudi) premio Supercampiello 2007.  Tutto parte dalla contadinella Concetta, dai suoi figli, dall’Unità d’Italia e dagli avvenimenti che fanno saltare il matrimonio col signorotto che l’aveva sedotta.  Concetta viene raccontata come un personaggio dell’immaginario di Gioia, la sua discendente, che si volta indietro nella storia familiare per tirare le fila della sua vita.
una produzione Fondazione Matera Basilicata 2019

 

sabato 20 maggio

ore 15.30
Effetti collaterali

Racconti, intrecci, relazioni di donne migranti e non
con le autrici Valeria De Cubellis (Qualcosa sta accadendo, Tra le righe libri), Amazona Hajdaraj (Io che amo solo me, La strada per Babilonia) e Alketa Vako (Briciole, Besa) e Daniela Finocchi, ideatrice Concorso
Il racconto, nelle sue mille possibilità espressive, è capace di trasportare lettori e lettrici altrove.  Gli effetti collaterali del cambiamento culturale ed espressivo apportato dalle donne – migranti e non – trovano spazio e terreno fertile in questa forma letteraria.
a cura di Concorso Lingua Madre

ore 16
Alabama.Una preghiera di John Coltrane

con Luca Bragalini, musicologo
In una puntata della trasmissione Jazz Casual del 1963, John Coltrane suona Alabama, affidando a una dolente melodia ogni significato.  Oggi, immagini, filmati e ascolti rivelano la storia che ha taciuto, in cui furono cruciali i sermoni di Martin Luther King, i film di Spike Lee e i concerti dei primi Anni Sessanta.
nell’ambito di Narrazioni Jazz

ore 16-17.30
Piccoli passi jazz
laboratorio per bambini con Desirèe Corrado
Si può raccontare una storia con il corpo?  Sì.  La musica è come una pagina bianca su cui scrivere a ritmo muovendo le braccia, roteando la testa, impazzendo i capelli, creando passi e sorridendo alle note.Noi ci mettiamo la musica, voi la voglia di scatenarvi a suon di jazz.  Pronti a ballare?
nell’ambito di Narrazioni Jazz
per bambini 5-11 anni | una piccola merenda conclude il laboratorio
ingresso € 7 | prenotazione obbligatoria 011 4326827 info@circololettori.it

ore 18
C’era una Svolta
18 favole con un finale diverso
Aggiungere una lettera al «C’era una volta» rimasto immutato per decenni e modificare il finale di favole classiche è metafora della possibilità di cambiare.  Questo racconta il libro, creato con la collaborazione di diciotto scrittori, dei ragazzi di Quelli del sabato, associazione di volontariato per diversamente abili.

ore 18.30
Pensare la Rivoluzione russa
presentazione del libro di e con Luciano Canfora edito da Stilo
con Luigi Bonanate, docente di Relazioni internazionali Università di Torino e Vito Lacirignola, editore
Il rovesciamento dell’Impero russo del 1917 ha destabilizzato l’assetto politico europeo.  Arricchito da testimonianze inedite, come l’intervista datata 1919 a Lenin di due giornalisti americani, il volume dello storico ne scandaglia vari aspetti, come la questione delle nazionalità, la decolonizzazione, l’influsso di quella russa sulla grandi rivoluzioni del XX secolo.

ore 21
Dylan.  Bob, Dylan
Lo scrittore e sceneggiatore Giordano Meacci racconta il suo Mr Bob Dylan, Nobel per la letteratura 2016, attraverso gli anni, le canzoni, le vite e gli amori, in un vero e proprio corpo a corpus con l’opera in versi di uno dei più grandi poeti per musica del nostro tempo (e non solo).

 

lunedì 22 maggio

ore 18.30
Sano vegano italiano
presentazione del libro di e con Red e Chiara Canzian edito da Rizzoli
Essere vegani significa essere gentili con gli animali, l’ambiente e la propria salute.  Di questo è convinto il bassista dei Pooh che racconta la sua scelta etica, mentre la figlia suggerisce una serie di ricette stagionali per una cucina sana basata sui sapori della tradizione e materie di alta qualità.
in collaborazione con Vicolungo.The Style Outlets

 

immagine: particolare dell’immagine guida creata da Gipi per Salone Internazionale del Libro 2017