The Assassinations. I grandi delitti della storia
23
Mar

martedì 5 aprile ore 18 | Novara

di e con Riccardo Rossotto, avvocato

L’assassinio di leader politici, tragica costante nella storia degli uomini, ha sempre suscitato dolore e rimpianto nei sostenitori, curiosa ricerca delle cause da parte di tutti, e, soprattutto nei casi non risolti, avvincenti dietrologie e complottismi.
Quelli di Lincoln e John Fitzgerald Kennedy sono due fra i più clamorosi delitti degli ultimi centocinquanta anni, che hanno segnato il destino del mondo perché le vittime avrebbero potuto cambiare il loro Paese.A loro è dedicato un incontro, per approfondire, anche attraverso scene di film e documenti storici, la dinamica dell’attentato, il contesto e le conseguenze politiche, le teorie sul sempre misterioso cui prodest<

Aveva da poco vinto la Guerra Civile e abolito la schiavitù, quando, seduto nel palco d’onore del Teatro Ford di Washington, Lincoln fu ucciso dall’oltranzista Booth.
Lo Chanel rosa di Jacqueline, l’uomo con l’ombrello nero, il sole di Dallas, una finestra al sesto piano: il 22 novembre 1963, con l’assassinio di Kennedy l’America cambiò per sempre.Ma chi è stato?Come?Perché?