Torino Spiritualità a Novara
1
Ago

Restare o diventare bambini?  Rifiutarsi di crescere oppure ritrovare da grandi un tesoro che si pensava perduto?
La XIII edizione di Torino Spiritualità è Piccolo me.Restare o diventare bambini, per riflettere sulle tracce d’infanzia presenti ancora nell’età adulta, su come e perché recuperarle.

gli appuntamenti a Novara:

→ giovedì 21 ore 18 | Sala del Compasso, via Bescapè 15, Novara
IGOR SIBALDI
La terra promessa che abbiamo dimenticato
Come i bambini ci insegnano la metafisica
Non è un caso se, in egiziano, «Mosè» significa «Bambino» e se, nell’Esodo, gli unici ebrei che non poterono entrare nella Terra Promessa furono i genitori.I l tema della sapienza infantile è costante, nelle Scritture, sia canoniche sia apocrife, e conduce immediatamente a uno dei fulcri del pensiero antico: l’iniziazione – intesa come riattivazione di quella speciale genialità che tutti avevamo, prima di imparare a ragionare da adulti.

→ venerdì 22 ore 18 | Sala del Compasso, via Bescapè 15, Novara _ ANNULLATO
FOLCO TERZANI
MICHELE GRAGLIA
Ultra (Sperling&Kupfer)
Michele fa il modello, ha tanti soldi e una vita di cui non riesce a trovare il senso.Quando scopre l’ultramaratona, la sua vita cambia, perché l’ultra è una sfida innanzitutto con se stessi.  Folco Terzani, narratore d’eccezione, ne ha raccolto la storia e i momenti che, nell’atto primordiale della corsa, hanno segnato il suo passaggio da ragazzo inconsapevole a uomo libero.

→ sabato 23 ore 11 | Istituto Salesiano San Lorenzo, Baluardo La Marmora 14, Novara
VITO MANCUSO
Il coraggio di essere liberi (Garzanti)
Cosa lega il concetto di libertà a quello di coraggio?  Osservando la condizione umana, il teologo stimola a una riflessione: la scintilla della libertà può rimanere accesa solo se sostenuta dalla capacità di sottrarsi al pensiero dominante, lasciando andare le convenzioni per scoprire nuovi valori e sperimentando la sensazione di essere qualcosa di unico rispetto agli altri.

programma completo torinospiritualita.org