Tutto è possibile
27
Lug

martedì 12 settembre ore 18.30

presentazione del libro di e con Elizabeth Strout edito da Einaudi
con Elena Varvello, scrittrice

«Dimenticare o cercare di prescindere dalla famiglia è un’illusione: sempre», scrive il premio Pulitzer 2009, che intorno alle relazioni fra le persone compone romanzi ritenuti opere d’arte da critica e lettori.  Capace di raccontare i sentimenti senza essere sentimentale, cuce attente parole per vicende private con cui scardinare le mitologie di un’epoca intera.
Nell’ultimo libro, ridisegna l’universo di Lucy Barton, la scrittrice di New York che ritorna dopo diciassette anni dai fratelli che ha lasciato nel paese d’origine, l’aggregato rurale e polveroso di Amgash, Illinois.

nell’ambito di Giorni selvaggi
in collaborazione con EinaudiIl Tempo delle donne, PordenoneleggeSalone Internazionale del Libro di Torino