Viaggio nella città interiore
25
Gen

martedì 21 febbraio ore 21

letture di Mauro Covacich
musiche degli Zois
a partire da La città interiore (La nave di Teseo)

Preciso come un analista di guerra e curioso come un reporter, senza perdere la poesia della narrazione, lo scrittore triestino ridisegna il labirintico destino della sua città, di un uomo, della Storia.
Parte da un bambino col cognome eloquente (Covacich) che nel 1945 trasporta una sedia tra le macerie e nel 1972 guarda colonne di fumo sopra la città.