I LIBRI PREFERITI DI GEORGE R. R. MARTIN E J. K. ROWLING

GEORGE R. R. MARTIN

Non ci sorprende che l’autore di¬†Game of Thrones abbia eletto come suo libro preferito Il Signore degli Anelli di¬†Tolkien. L’ha letto alle scuole medie e lo ammira ancora enormemente. Ma non solo: Martin √® anche un estimatore di Stazione undici di¬†Emily St. John Mandel, storia di un’epidemia¬†devastante di¬†influenza che ha devastato e infine azzerato la civilt√†. Protagonista √® Kirsten Raymonde che¬†si sposta tra gli accampamenti sparsi nel¬†nuovo mondo con un piccolo gruppo di attori e musicisti. Tra loro si chiamano Orchestra Sinfonica Itinerante e si dedicano a mantenere vivo ci√≤ che resta dell’arte e dell’umanit√†.
George R. R. MartinGeorge R. R. Martin

J. K. ROWLING

Il libro perfetto dell’autrice di Harry Potter √® Emma di Jane Austen, storia della¬†bella, giovane, ricca e intelligente Emma Woodhouse che diventa amica di ¬†Harriet Smith, meno fortunata di lei, e tenta in ogni modo di trasformare l’amica in una donna di gran fascino, un essere a sua immagine. Da piccola invece amava soprattutto¬†¬†Uno dei suoi libri preferiti da bambina era¬†The Story of the Treasure Seekers di¬†E. Nesbit, pubblicato nel 1899 e raccontato dal punto di vista di ¬†un bambino. Protagonisti¬†Dora, Oswald, Dicky, Alice, Noel, bambini in cerca di fortuna.

 J.K. ROWLING