Ospiti Maggio 2019
23
Apr

giovedì 2 maggio ore 18 | sala musica
UN INCONTRO PER DUE LIBRI
con Adriano Ballone, Giancarlo Guerreri e Maria Patrizia Morra
Presentazione del romanzo Somnium (Jouvence) di Nunzio Beddia e Àrtemi Bonfilius e del saggio filosofico Lettera sull’Apologia di Socrate (Mimesis) di Nunzio Beddia, Aristide Bonfilius e Àrtemi Bonfilius.

giovedì 2 maggio ore 21 | sala gioco
MARCO GUALAZZINI
RESILIENT (CONTRASTO)
con Tiziana Bonomo e Domenico Quirico
Le immagini del reporter documentano la capacità di adattarsi al cambiamento dei popoli africani, un’attitudine fondamentale per reagire ai problemi che li affliggono da decenni.

venerdì 3 maggio ore 18 | sala grande
INIZIAMO DA QUI!UNO SPUNTO PER 15 STORIE!
con Roberta Favrin
Il concorso letterario a cura di Luoghi di Libri e di Spunto Edizioni è diventato un’antologia con i racconti di sette autori affermati e i nove scrittori in erba che hanno vinto il contest.
il ricavato del libro è a sostegno di Banco Alimentare e Casa UGI

venerdì 3 maggio ore 18 | sala gioco
IGOR BONI
LA COLLINA TORINESE E I SUOI FUNGHI (DANIELA PIAZZA)
Il volume analizza le 350 specie di “funghi superiori” che prosperano sulla collina di Torino, luogo di transizione tra le ampie pianure e la città ricchissimo dal punto di vista geologico e pedologico.

venerdì 3 maggio ore 18 | sala musica
NICOLA PREBENNA
VULNERA TEMPORIS (DELTA3)
con Anna Maria Capra, docente di Filosofia e Scienze umane UST Torino, Michela Minuto, formatrice, presidente Itinera e Sandro Gros-Pietro, editore
La poesia, come risulta dalla lettura di questi versi, ha il dovere primario di non tacere di fronte ai drammi che segnano il destino della natura, del mondo, dell’umanità e di proteggerli da tutti i tentativi di violenza che subiscono oggi.
a cura di associazione culturale Itinera

sabato 4 maggio ore 18 | sala musica
LUCA BARACHETTI
FUOCO PRENDI TUTTO (ENSEMBLE)
con Orlando Manfredi
Il mutamento, il dolore, il senso e la morte, ma anche l’amore e il cosmo come origine della vita e delle cose: questi i temi, comuni al pensiero occidentale, delle venticinque poesie della raccolta.

lunedì 6 maggio ore 18 | sala filosofi
FRANCA ROVIGATTI
LA BAMBINA (IL VERRI)
con Barbara Anceschi, editore e Chiara D’Ippolito, Premio Italo Calvino
Nel libro illustrato, l’infanzia dell’autrice riaffiora tra ricordi e disegni di personaggi vissuti negli Anni Cinquanta, fra riflessioni sul presente e valutazioni di un lontano passato.

mercoledì 8 maggio ore 21 | sala musica
CARLA GAGLIARDI
RIDAMMI IL SOLE (NEOS)
con Silvia Ramasso, editrice
Una donna colta e socialmente impegnata viene stravolta da una malattia.Ma è proprio la tragedia che farà confluire nella sua vita una visione più aperta del mondo, l’amicizia, la solidarietà, la fede.

sabato 11 maggio ore 12 | sala gioco
BARBARA DELMASTRO MEONI
LADY TABATA (GOLEM)
Autobiografia di una donna che, fin da giovanissima nel mondo del glamour e della moda, vive le difficoltà della vita con coraggio e forza di volontà, tanto da essere considerata un’icona e definita «la regina della notte».

sabato 11 maggio ore 14 | sala grande
CORSETTERIA E MODA MARE PER DONNE OPERATE AL SENO
con Gabriella Naretto, fisioterapista e Giuseppe Tirone, psicoterapeuta
La sfilata è arricchita da interventi su salute psicofisica e fisica.
a cura di GADOS onlus
info 011 3134378 – 3351565732 | gados@hotmail.it

lunedì 13 maggio ore 18 | sala musica
IL CLASSICO CHE NON IMPEGNA
con Giorgia Giaccardi
Libanio di Antiochia rivolse una richiesta consapevolmente scandalosa a Teodosio I, campione della cristianità: vendicare la morte di Giuliano imperatore, detto l’Apostata.

lunedì 13 maggio ore 20.30 | sala grande
IL VIAGGIO DELL’EROE
con Walter Comello
Lo psicologo psicoterapeuta analizza i processi di cambiamento e guida il pubblico in un’esperienza coinvolgente, attiva e densa di emozioni.
prenotazione obbligatoria a info@psychecentrostudi.it | quota € 20 da versare al ricevimento del coupon a conferma della prenotazione | info 011 8129758

martedì 14 maggio ore 18 | sala musica
RICCARDO QUARELLO
PER UN NUOVO MODO DI ESSERE UMANI (GENESI)
con Sandro Gros-Pietro
Il volume documenta gli step di un percorso per superare la crisi di sistema in cui ci troviamo attraverso un differente modo di desiderare, pensare, interagire, produrre, contro il dominio della finanza e il dissesto ambientale.

giovedì 16 maggio ore 18 | sala grande
LEZIONE-CONCERTO DI ANDREA MALVANO
Pieghe, labirinti e specchi nella musica di Bach, a partire da La fantasia in do minore, in un intreccio fecondo fra arte, architettura e filosofia barocca.
a cura di Il Quadrato della Cultura di Torino

venerdì 17 maggio ore 17.30 | sala gioco
LE COSE SPARSE
di e con Marvi del Pozzo
Lettura scenica in sei quadri a partire da Minuto per minuto (La tartaruga) di Piera Oppezzo.Con l’intervento di Luciano Martinengo, curatore di Una lucida disperazione (Interlinea).
letture di Anna Abate e Carla Vezza

venerdì 17 maggio ore 20.30 | sala grande
MUSICA E PAROLE
I piccoli pianisti dell’Istituto Manzoni di Torino, sotto la guida del professore Giuseppe Ferrotta, presentano la 7.edizione di Better to be than having: play piano and read books con brani classici e poesie.

venerdì 17 maggio ore 21 | sala gioco
MASSIMO ZAMBON
INCONTRI IN SALITA (EFFATÀ)
con Elisa Ferrero
I diversi volti dell’emarginazione sociale e dell’infanzia ferita pongono domande sulla capacità di costruire relazioni sociali migliori e sulla speranza intesa come richiesta, augurio, risposta e condivisione.
letture di Paola Insola

sabato 18 maggio ore 21 | sala grande
UNA NOTTE DI MAGGIO
EMOZIONI SONORE AL CREPUSCOLO
con Maria Claudia Bergantin, soprano e Andrea Musso al pianoforte
In scena un’antologia di brani della tradizione italiana e d’oltralpe che, attraverso tre secoli di storia, hanno descritto l’oscurità, le tenebre, il tramonto, l’alba, il crepuscolo.
a cura di Associazione Schubert

mercoledì 22 maggio ore 18 | sala gioco
DIALOGO DELLE BELLEZZE DELLE DONNE INTITOLATO CELSO (GENESI)
con Guido Davico Bonino e Sandro Gros-Pietro
Discorso sull’originale opera dell’umanista rinascimentale fiorentino Agnolo Fiorenzuola, uscita postuma, dedicata alle donne pratesi.

mercoledì 22 maggio ore 18 | sala musica
AA VV
MEDIASCAPES (ANTROPOLOGIA OGGI)
con Ivan Bargna, curatore e coautore, Cecilia Pennacini, antropologa, Giovanna Santanera, coautrice e Gabi Scardi, storica dell’arte
I saggi raccolti nel libro calano il rapporto fra diversità culturale e uso sociale dei media nella concretezza del lavoro etnografico condotto in aree di crisi, di conflitto e forte cambiamento.

mercoledì 22 maggio ore 21 | sala musica
POESIE IN MUSICA
Letture da Custode del giardino (Aurora Boreale) di e con Franco Canavesio, con Ezio Baracco al sax.

giovedì 23 maggio ore 18 | sala musica ANNULLATO
LILLI BERTONE
PER NON DIMENTICARE (DANIELA PIAZZA)
La storia vera di Ermelinda (Lilli) Cortese, compagna inseparabile e sodale confidente di suo marito, l’industriale dell’automobile Nuccio Bertone: una vita piena, non sempre facile, ma vissuta ogni giorno a testa alta.

venerdì 24 maggio ore 17 | sala musica
VESTIRE SLOW A TORINO
con Rossella Calabrò, presidente CNA Federmoda Piemonte, Vitaliano Alessio Stefanoni, responsabile CNA Federmoda Piemonte e Andrea Talaia, vicepresidente Camera di commercio di Torino
La terza edizione della guida allo slow fashion si concentra sulla certezza che la risposta all’inquinamento arriva anche dal mondo della moda, per un abbigliamento più sostenibile, responsabile e realmente circolare.
a cura di CNA Federmoda Piemonte

venerdì 24 maggio ore 18 | sala lettura
MITO CLASSICO TRA RINASCIMENTO E CONTEMPORANEITÀ
con Maria Teresa Giaveri, Giulio Guidorizzi e Fulvio Pepe
Una riflessione a partire da Davanti all’enigma.Edipo e Amleto (Mimesis) e La passione e l’assenza.Forme del mito in poesia da Shakespeare a Rilke (Accademia UP) di Chiara Lombardi, presente oggi.

venerdì 24 maggio ore 20.30 | sala gioco
PSICOANALISI E DISAGIO CONTEMPORANEO
con Miquel Bassols
Ciclo di conferenze sul tema con lo psicoanalista membro della Escuela Lacaniana de Psicoanálisis e dell’Associazione Mondiale di Psicoanalisi.
a cura di Scuola Lacaniana di Psicoanalisi – segreteria di Torino
info 333 2468445 | torino@slp-cf

sabato 25 maggio ore 9.30 | sala gioco
SEMINARIO FONDAMENTALE
con Miquel Bassols
Lettura e commento delle lezioni 11 e 12 del seminario di Jacques Lacan, Libro XXV, Le moment de conclure.Caso clinico presentato da Ilaria Papandrea.
a cura di Antenna clinica IPOL
info 011 8178890 | antennaclinica@istitutoipol.it

sabato 25 maggio ore 10 | sala lettura
ADALPINA FABRA BIGNARDELLI
LUCI D’AUTUNNO (CARTA E PENNA)
con Donatella Garitta
Nuovo appuntamento del Salotto degli autori, tra silloge di poesie e brevi racconti.

sabato 25 maggio ore 18.30 sala grande
ELENA GARONI
PIACERE DI CONOSCERTI (TEA)
Capire i cani in base alla razza è uno strumento fondamentale per conoscerli al meglio e trovare il modo di farli felice.
a cura di 6 zampe di Torino insieme e LiberiTutti

sabato 25 maggio ore 21 | sala grande
DAL MEDIOEVO AL ROMANTICISMO
con Fulvio d’Agostino alla chitarra e Fabrizio Sandretto al pianoforte
Il suggestivo confronto fra i due strumenti ripercorre quasi otto secoli di musica in un concerto che riesce a evidenziare le diversità sonore di ognuno.

martedì 28 maggio ore 18.30 | sala gioco
AA VV
LA MEMORIA RITROVATA (GOLEM)
con Marinella Clerico, Fausto Fantò, Paola Gamna, Marco Iudicello, Giuseppe Maina, Bachisio Nieddu e Marina Zettin
Il testo collettivo è composto da una presentazione scientifica dell’équipe medica dell’ospedale San Luigi di Orbassano e il caso sperimentale di Bachisio Nieddu che, recuperando i propri ricordi, è riuscito a raccontare la propria storia.
nell’ambito di Salva con nome a cura di Abilityamo

mercoledì 29 maggio ore 18.30 | sala gioco
LA POESIA DI FUORI PORTA
con Stefano Vitale
Il progetto poetico nasce per presentare poeti che vivono fuori Torino e allargare così l’orizzonte di letture, voci, incontri.Oggi tocca a Gabriela Fantato (La seconda voce, Transeuropa), Mauro Ferrari (La spira, Puntoacapo) e Filippo Ravizza (La coscienza del tempo, La Vita felice).

giovedì 30 maggio ore 18 | sala musica
TROVARE LA PACE
SAGGEZZA YOGICA PER L’ERA MODERNA
con Swami Vishwaaniruddhananda
Applicare la millenaria filosofia della tecnica yogica alle esperienze di tutti i giorni aiuta a concentrarsi sul vero scopo degli uomini sulla Terra e vivere così una vita di pace.

venerdì 31 maggio ore 17.30 | sala gioco
MOLE DI VERSI… RITROVIAMOCI DOPO IL SALONE!
con Marvi del Pozzo, Luca Nicolotti, Libreria Belgravia, Sergio Donna e Beppe Novajra, Monginevro Cultura, Anna Maria Scala e Salvatore Sblando, Periferia letteraria e Bruno Rullo, Slam Italia
Il reading mette insieme voci di poesia contemporanea e musiche antiche in piemontese, recuperate e affiancate a nuove composizioni cantautorali.

venerdì 31 maggio ore 18 | sala biblioteca
PAOLA CADELLI
L’ULTIMO CONCERTO (L’ASINO D’ORO)
con Gianni Oliva
Uno spartito di Chopin, un triangolo di stoffa nera, un diario e una vecchia casa a Rouen: questi gli elementi che fanno da sfondo alle vicende di una pianista francese e un medico eccentrico, uniti da un legame insolito.
letture di Marilena Palazzo

venerdì 31 maggio ore 18 | sala lettura
TERESA CANONE
I GIRASOLI DI LILAM (FEFÈ)
con Flaviana Basta, ASL Città di Torino, Leonardo de Sanctis, editore e Davide Demichelis, giornalista
Raccontare la storia vera di Liliam Altuntas, presente oggi, da bambina schiava sessuale in Brasile al grande sogno realizzato in Italia, vuol dire avere ancora speranza che qualcosa cambi.

 

FOTO DI MARCO GUALAZZINI