A futura memoria
22
Dic

da lunedì 21 gennaio a domenica 3 febbraio | Novara

Che cos’è la memoria?  Cos’è e a cosa serve quella collettiva?  Esiste il rischio di annullare la storia?  Nel mese dedicato alla Shoah, un dialogo fra generazioni sui tanti risvolti che ha oggi questo termine.

→ lunedì 21 gennaio ore 18
LA MEMORIA IN PRIMO LEVI
con Marco Belpoliti
Una lezione dedicata allo scrittore nel centenario della sua nascita, a ciò che ha detto e scritto sulla memoria («tavoletta di cera» e «magazzino»), compreso il tema dell’oblio ovvero del dimenticare come fatto decisivo.

→ mercoledì 23 gennaio ore 17.30
ANTONIA ARSLAN
LA BELLEZZA SIA CON TE (Rizzoli)
con Barbara Cottavoz
Attraverso queste pagine su mondi lontani, l’autrice di origine armena della Masseria delle allodole (Rizzoli) ci conduce verso la scoperta dell’altro attraverso il rispetto e la memoria.

→ venerdì 25 gennaio ore 18
I BAMBINI DI TEHERAN
di e con Farian Sabahi
Il cortometraggio raccoglie le testimonianze di quegli ebrei polacchi che, scappando dalla Polonia invasa dai tedeschi verso quella sovietica, hanno iniziato un pellegrinaggio fino a Teheran, prima di raggiungere quella che ancora era chiamata Palestina.

→ lunedì 28 gennaio ore 18
MASSIMO CASTOLDI
INSEGNARE LA LIBERTÀ (DONZELLI)
con Giovanni Cerutti
Dodici storie di uomini e donne che si sono opposti al fascismo tra il ’21 e il ’45.  Socialisti, cattolici, liberali o semplici patrioti, sono i maestri che hanno portato avanti la loro battaglia silenziosa, vera lezione di resistenza civile.

→ domenica 3 febbraio ore 18 | Sala Arengo
CORO COL HAKOLOT IN CONCERTO
Il coro ebraico amatoriale, nato all’interno della Comunità Ebraica di Milano nel 1994 su iniziativa della musicista israeliana Gliliah Dankner, è un omaggio alla memoria della Shoah, contro la cultura della violenza e dell’intolleranza.