Archimede, il genio dalla Grecia a Paperopoli