Cara Italia #2
22
Nov

giovedì 6 dicembre ore 21

Il nostro DNA nelle parole di 5 scrittori

L’Italia è cambiata parecchie volte nel Novecento, tra le due guerre mondiali, nel dopoguerra, e poi il boom economico, gli Anni Sessanta, i Settanta, gli Ottanta, fino a oggi: gli scrittori hanno rappresentato, e continuano a farlo, queste trasformazioni, cercando di intuirne origini ed esiti, per fissare le coordinate delle mutazioni del Paese innanzi all’avanzare della modernità.
Il ciclo di lezioni-spettacolo a cura di Giuseppe Culicchia, con le musiche affidate a Lucia Sacerdoni, propone una visione inedita e profonda della nostra “Cara Italia”, per guardarla “dalla luna”, da un punto di vista privilegiato, quello di cinque scrittori di ieri e di oggi che ne hanno scandagliato l’animo al di là dei luoghi comuni.
Il secondo reading è dedicato a Luciano Bianciardi.

€ 5 | Smart € 3 | Plus gratuito

prossimi appuntamenti:
→ 06 dicembre _ Luciano Bianciardi
→ 17 gennaio _ Pier Paolo Pasolini
→ 07 febbraio _ Leonardo Sciascia
→ 07 marzo _ Francesco Piccolo