Colin Stetson (USA) e Paolo Spaccamonti
16
Gen

giovedì 4 aprile ore 21.30 | il Circolo della musica, via Rosta 23, Rivoli

Colin Stetson (USA) e Paolo Spaccamonti

Considerato una leggenda vivente per il suo talento innovatore, Colin Stetson ha collaborato con decine di artisti tra cui Tom Waits, Arcade Fire, TV on the Radio, Feist, Bon Iver e The National.  Nel 2008 ha pubblicato il suo primo album solista ed è entrato nella short-list dei finalisti per il Polaris Music Prize.  Originario del Michigan, è anche autore di colonne sonore tra le quali il premiato film Hereditary di Ari Aster e il suo ultimo disco All This I do For Glory è un capolavoro d’avanguardia.  Sul palco con Paolo Spaccamonti, chitarrista torinese e compositore di ricerca, il concerto è l’anteprima di Jazz is Dead.

questo appuntamento fa parte della rassegna
NON ABBIAMO BISOGNO DI PAROLE
«Dove le parole non arrivano è la musica che parla» diceva Beethoven.  Una rassegna in cui la voce, dove presente, diventa uno strumento musicale, e il cantato una lingua antica, le cui parole non hanno alcun preciso significato se non quello di un mantra.  A cavallo tra funk meticcio, rare groove, psychedelia, jazz modale e world music, Non abbiamo bisogno di parole attraversa paesi e suoni del mondo, fuori dalle rotte tradizionali.  Dall’Italia al Marocco passando dagli States, mescolando il suono del jazz europeo con ritmi africani, i suoni funk con le musiche da ballare.

prossimi appuntamenti della rassegna:
– lunedì 6 maggio ore 21.30 | The Master Musicians of Jajouka led by Bachir Attar

ingresso € 10
inizio concerto ore 21.30 | apertura porte ore 20.30

abbonamento rassegna Non abbiamo bisogno di parole € 30
biglietti in vendita al Circolo dei lettori (via Bogino 9, Torino) e online QUI
navetta gratuita su prenotazione 011 4326827 | info@circololettori.it