CONTRO LE GUERRE DI IERI E DI OGGI
24
Apr

venerdì 24 maggio ore 21

PERCORSO EMOTIVO  E MUSICALE DA UNGARETTI A DE ANDRÉ
Voci e poesie dalle trincee della grande guerra

letture di Paolo Cerrato, con Aristide e Matteo Cassullo alla chitarra, Lucky Riccio, voce e Marina Barbier al pianoforte, introduzione di Alessandro Battaglino

In scena testimonianze della guerra ‘15-‘18 con cronache e testimonianze del periodo bellico, poesie scritte in trincea dai soldati Gadda e Ungaretti alternate a canzoni contro la guerra di Fabrizio De André, interpretate da una piccola orchestra.  Le letture sono accompagnate da proiezione di video e diapositive d’epoca ed eloquenti per i temi trattati.