Cosa faremo di questo amore
23
Apr

martedì 29 maggio ore 21

Terapia letteraria per cuori infranti

presentazione del libro di e con GABRIELE DI FRONZO edito da Einaudi
con Francesco Guglieri e Marco Peano

Amore e separazione sono gemelli siamesi.  Eppure non ci sono testi specifici che aiutino ad affrontare un lutto amoroso.  Ci sono infinite guide per conquistare un uomo o una donna, ma nessuna che spieghi come lasciarsi senza farsi male .Ci sono decine e decine di studi scientifici sul corteggiamento, animale o umano, e neanche una fenomenologia della rottura.  Ma forse il grande manuale che ciascuno di noi può consultare durante una crisi sentimentale è la letteratura.  In letteratura infatti quasi ogni storia è la storia di qualcuno che abbandona o è abbandonato.  Da Enea e Didone ad Anna Karenina, da Carver a Bolaño passando per Flaubert non c’è scrittore che non abbia scritto di amori finiti, appassiti, impossibili.  E se tutta questa tristezza non servisse solo a farci piangere, ma anche a lenire le pene di un cuore ferito?  Perché non c’è cura migliore di un libro per capire che le relazioni sentimentali da sempre finiscono, così come da sempre gli uomini e le donne continuano ad andare avanti e a ritrovare la felicità.