DAMILANO BAROLO

logo_damilano_pag_int

L’Azienda Agricola Damilano è una delle cantine storiche di Barolo dalle tradizioni antiche.

L’attività della famiglia risale al 1890 quando Giuseppe Borgogno, bisnonno degli attuali proprietari, iniziò a coltivare e vinificare le uve di proprietà del Comune di Barolo – il paese delle Langhe che ha dato il nome all’omonimo vino – terra bellissima e generosa che, per secoli, ha mostrato la propria vocazione a produrre “il re dei vini”. Giacomo Damilano, genero del fondatore, sviluppò con passione, insieme ai figli, il lavoro e l’amore per le sue vigne, selezionandole e curandole con abilità e attenzione, migliorando la qualità della vinificazione fino a renderla un “gioiello” da trasmettere con orgoglio ai suoi nipoti Paolo, Mario e Guido che, dal 1997 alla guida dell’Azienda, hanno saputo dare all’attività un nuovo vigore e impulso. Le uve con cui vengono prodotti i vini Damilano provengono da 73 ettari di vigneti prestigiosi, collocati nelle zone elettive del Nebbiolo da Barolo. Ne è un esempio il vigneto Cannubi, apprezzato fin dal XVIII secolo. Damilano ha il privilegio di condurre 10 ettari di questa prestigiosa collina insieme a importanti porzioni di grandi vigneti da Barolo: Brunate, Cerequio e Liste. Alle quattro selezioni di mono-cru si affianca il Barolo Lecinquevigne che racchiude le uve provenienti da 5 diversi comuni. A completare la gamma: Nebbiolo d’Alba Marghe, Barbera d’Asti, Barbera d’Alba “La Blu”; Dolcetto d’Alba, Langhe Arneis, Rosato, Moscato, Barolo Chinato e la Grappa di Nebbiolo da Barolo. All’interno della Cantina si trova il wine shop, oltre a un secondo punto vendita situato nel centro storico di Barolo, ambienti dalla calda atmosfera e dal design raffinato, dove è possibile degustare e acquistare i pregiati cru, nati nei territori storici e interpretati con grande rigore e passione dalla famiglia Damilano.

cantinedamilano.it