EXILLES 2016 il Forte MUSICA ARTE LETTERATURA CINEMA
7
Lug

Dopo il successo dello scorso anno, anche quest’estate il Forte di Exilles si anima di concerti, mostre, spettacoli teatrali, convegni, proiezioni cinematografiche e reading.Il ricco calendario di appuntamenti, curati da il Circolo dei lettori, Associazione Inoltra e Comune di Exilles, regala alla storia del Forte nuovi capitoli che uniscono tradizione e modernità.

CAPITOLO I: APERTURA
Sabato 2 luglio la giornata inaugurale prende il via alle ore 11 con Outdoor Open Day a cura di Verticalife: un nuovo modo di esplorare la natura e il territorio, in modo accessibile, intuitivo e soprattutto divertente.Una vera e propria scalata assistiti dai professionisti della montagna, guide alpine ed esperti, che termina con un percorso di trekking tra i sentieri, i boschi e le valli circostanti, per scoprire vedute sempre più ampie sulla natura intorno (info e prenotazioni: info@verticalife.it | 0110891022).Si prosegue alle ore 21 con la proiezione sul maxi schermo all’interno del cortile del Forte della partita Italia – Germania e, a seguire, il concerto di No Name Gospel Choir.Il gruppo, nato dal laboratorio di coro Gospel tenuto dal maestro Gigi Rivetti e dalla cantante Silvia Tancredi, che in questi anni ha formato 20 elementi uniti dalla passione per il canto, si esibisce in una performance live, presentando l’album di inediti In limine.

CAPITOLO II: IN MUSICA
Tante le performance musicali dal vivo che faranno vibrare le notti di luglio e agosto al Forte.AL via con gli appuntamenti il 7 luglio alle ore 18.30 con Filarmonica al Forte: l’ensemble di fiati della Filarmonica Teatro Regio Torino – composta da Federico Giarbella, flauto, Luigi Finetto e Alessandro Cammilli, oboi, Luigi Picatto e Luciano Meola, clarinetti, Orazio Lodin e Bruno Giudice, fagotti, Ugo Favaro e Pierluigi Filagna, corniesegue per l’occasione brani da L’Italiana in Algeri di Rossini, Ottetto in Mi bemolle maggiore op.103 di Beethoven e Petite Symphonie di Gounod.A cura di UniCredit (prenotazione obbligatoria reg-nordovest-seg-eventi-italia@unicredit.eu). Sabato 9 luglio alle ore 21 è la volta di Donne al  chiaro di luna: Giua vs Lupita in concerto.  Maria Pierantoni Giua è pittrice e cantautrice.Cantautrice anche Camilla Guadalupe Nava Lopez, alias Lupita, originaria del Messico, che si esibisce al piano e chitarra.Insieme sul palco, mettono in scena uno spettacolo di grande atmosfera.

Sabato 16 luglio alle ore 21 fa tappa al Forte Nick The Nightfly, inconfondibile voce radiofonica di Monte Carlo Nights, che, come musicista,ha collaborato con artisti del calibro di Quincy Jones e Sarah Jane Morris.Sul palco è con un ensemble unico diretto da Gabriele Comeglio, in grado di spaziare dallo swing al funky, dal mainstream al soul jazz.In collaborazione con Piemonte dal Vivo | ingresso € 10.

Il giovane pianista cubano Alfredo  Rodriguez si esibirà venerdì 22 luglio alle ore 21 con Michael Olivera alla batteria e Reinier Elizarde al contrabbasso, in un concerto dal coinvolgimento emotivo raro e stupefacente.In collaborazione con Piemonte dal Vivo | ingresso €10. Sabato 30 luglio alle 21 proseguono le incursioni musicali con l’esibizione di Gegè Telesforo, accompagnato da Seby Burgio, piano, keys, “fratello” Joseph Bassi, doublebass e Dario Panza, drums.Il ritorno di uno degli innovatori dello “scatsinging” con nuove composizioni e classici del suo repertorio rivisitati da un organico completamente rinnovato.In collaborazione con Piemonte dal Vivo  | ingresso €10.

Domenica 7 agosto alle ore 6 le note del pianista Renzo Anzovino faranno da sofisticata colonna sonora al sorgere del sole nell’appuntamento suggestivo Alba sonora (ritrovo ore 6 presso giasset del Forte; inizio concerto ore 6.30, colazione offerta). Sabato 13 agosto alle ore 21 sarà l’eclettico ed elegante quartetto Gnuq plays music a dare nuova linfa al repertorio dei Muse, in cui sonorità originali sposano l’elettronica più ruvida e riscoprono la pulizia quasi barocca delle composizioni di Bellamy (ingresso €3).Il concerto del trio The Uppertones Peter Truffa, composto da trombone, voce, piano e batteria, è un’immersione nel suono giamaicano degli Anni ‘50, dal Jamaican R’n’B al Jamaican Boogie. (ingresso €3). Sabato 27 agosto alle ore 21 l’interno del cortile del Forte accoglierà invece tutti gli appassionati di tango che, insieme a esperti tangueri, potranno volteggiare in una cornice unica.

CAPITOLO III: IN SCENA
Gli spettacoli teatrali portano in scena leggende di altri tempi e luoghi, facendo convivere al Forte la storia passata con quella più recente. Domenica 3 luglio alle ore 16 l’associazione Messinscena presenta Castagne, vino e… santità di e con Veronique Esteve, regia di Oscar Ferrari.Liberamente tratto da Storie di donne e di cucina di Barbara Debernardi, lo spettacolo presenta tradizioni culinarie, usi e costumi di Exilles, ispirandosi alla commedia dell’arte in chiave fantasmagorica, per fare un viaggio nel tempo e raccontare le bellezze della valle. Domenica 17 luglio alle ore 15 La via francigena è ua lecture-performance sotto il titolo di Francigenia a cura di Maurizio Cilli, in cui testi, musica, video e immagini raccontano come nomi delle strade medievali derivino dai caratteri ambientali dei territori attraversati. Nell’ambito di Torino e le Alpi 2016.Si alzano gli occhi al cielo immersi in uno scenario lunare, venerdì 29 luglio alle ore 21.30 con il reading-spettacolo E le stelle stiamo a guardare di Amedeo Balbi, astrofisico e Antonio Pascale, scrittore.Due guide di eccezione che condurranno gli spettatori a indagare la vastità dell’universo e di noi stessi, che di quell’universo facciamo parte. Passa a sorprendermi è lo spettacolo teatrale del poeta e performer Gio Evan, che venerdì 5 agosto alle ore 21 sovverte il senso delle frasi fatte e dei modi di dire, obbligando il vocabolario alla sfida dell’improbabile e mescola i verbi per dar loro nuova vita. Sabato 6 agosto alle ore 21 protagonisti della performance Anime migranti saranno i racconti di migranti siciliani, simili alle storie degli immigrati che oggi arrivano in Sicilia.Con Moni Ovadia, Mario Incudine e Annalisa Canfora, testi di Mariangela Vacanti.In collaborazione con Piemonte dal Vivo  | ingresso € 10. Venerdì 12 agosto alle ore 21 sei attori-musicisti (Francesco Micca, Lodovico Bordignon, Lucia Giordano, Marco Andorno, Paola Bordignon, Sebastiano Amadio), con azioni e canti, evocano mondi e viaggi, lingue e storie di paesi diversi nello spettacolo Emigranti. Con, scelte musicali Rocco de Paolis, direzione musicale Antonella Talamonti, regia Aldo Pasquero, Giuseppe Morro. Domenica 21 agosto alle ore 21 Lumen invoco è il suggestivo spettacolo, basato su una rivisitazione della disciplina Poid Pois, in cui fuoco e danza si fondono ad arte.

CAPITOLO IV: IN PELLICOLA
Sabato 23 luglio alle ore 21 torna la rassegna cinematografica Valsusa Film Festival che da anni affronta varie tematiche legate alla montagna come l’alpinismo e gli sport verticali, l’esplorazione, la salvaguardia dell’ambiente e delle specie animali, la cultura, la vita e le abitudini di piccole e grandi comunità montane.

CAPITOLO V: IN MOSTRA
A completare le proposte culturali estive che si tengono ad Exilles, anche la mostra Mono Genesi – Ice Research, che inaugura al Forte sabato 16 luglio alle ore 18, con le foto in bianco e nero di Jonathan Guaitamacchi, che raccontano visivamente la morfologia dei ghiacciai alpini, paradigma dell’architettura  naturale, e che saranno accostate a bozzetti in cui le forme create dalla neve sono reinterpretate come fossero scenari metropolitani. Nell’ambito di Torino e le Alpi 2016.

CAPITOLO VI: INTORNO
A fare da corollario agli spettacoli musicali, letterari e artistici, una serie di appuntamenti per esplorare, conoscere e raccontare il territorio montano di Exilles. La montagna a due ruote, in programma domenica 10, sabato 30 luglio e domenica 28 agosto alle ore 11 , è una biciclettata per esplorare assieme i sentieri circostanti ai lungofiumi, tra salite, discese e prati pianeggianti.La giornata (arricchita da attività di rampicata) è dedicata allo sport su due ruote sempre più protagonista nelle grandi altezze.A cura di Verticalife. Venerdì 15 luglio alle ore 18.30 Alpenland 2030: tracce di futuro, in compagnia di Annibale Salsa, antropologo, Enrico Camanni, scrittore e giornalista, Marcella Morandini, Fondazione Dolomiti Unesco e Gianluca d’Inca Levis, Dolomiti contemporanee, è una  tavola rotonda per ragionare sul futuro dei territori alpini e provare a valorizzare luoghi che costituiscono un patrimonio ambientale e culturale. A cura di Antonio De Rossi e Roberto Dini, IAM – DAD Politecnico di Torino. Nell’ambito di Torino e le Alpi. Domenica 24 luglio alle ore 15 l’incontro La via alta è un percorso di senso lungo un itinerario  unico nel suo genere, legato alla storia religiosa del territorio montano e ricco di tesori culturali e di natura.In collaborazione con Piano di valorizzazione Alta Valle di Susa e Museo Diocesano di Susa.

Si esplorano prodotti vinicoli tipici della valle, con degustazione finale, nell’appuntamento La via dei vini di domenica 31 luglio alle ore 15  (in collaborazione con le aziende vinicole locali). Sabato 6 agosto alle ore 17 un laboratorio a cielo aperto per discutere di innovazione e sperimentazione, è quello in compagnia di Luca Mercalli, Nimbus, Marco Bussone, UNCEM Piemonte, Beppe Dematteis, Dislivelli, Anna Giorgi e Manuela Zilli, Università della Montagna, a cura di Antonio De Rossi e Roberto Dini, IAM – DAD, Politecnico di Torino. Domenica 7 agosto alle ore 11 il team di Verticalife invita il pubblico a un’escursione a piedi in montagna, condotta da guide esperte, per coinvolgere il fisico, i sensi  e l’immaginazione.

Tutti gli appuntamenti del festival sono a ingresso libero tranne dove diversamente segnalato. I biglietti sono disponibili presso il Forte.

Exilles 2016 il forte è un progetto a cura di Circolo dei lettori, Associazione Inoltra, Comune di Exilles, con il contributo di Regione Piemonte, Torino e le Alpi – Compagnia di San Paolo, partner Piemonte dal Vivo, Unicredit, Glocal Sound, Associazione Amici del Forte di Exilles, Associazione Turistica Pro loco di Exilles, Verticalife, partner tecnici Citycar, Scavino.

www.exillesilforte.it

Comunicato stagione estiva Exilles 2016