Giorni Selvaggi II | In cammino verso maggio
30
Ago

Dopo il successo dello scorso anno, la rassegna che ha portato in città il meglio della letteratura proveniente da ogni parte del mondo, torna per animare di nuovo la vita culturale torinese.
È la seconda edizione di Giorni Selvaggi, che – in nome della condivisione di competenze e idee – mette insieme Fondazione Circolo dei lettori, COLTI Consorzio Librerie Torinesi Indipendenti, Scuola Holden, Biblioteche Civiche Torinesi e TorinoReteLibri per un’altra vivace stagione di incontri e dialoghi con grandi scrittori della contemporaneità.

Giorni Selvaggi porta gli autori dai lettori, stimolando curiosità e dialogo intorno ai libri, diffondendo cultura e nuove storie su tutto il territorio cittadino, grazie alla presenza preziosa delle librerie, biblioteche di quartiere e delle scuole.  E in questo irrequieto 2018, il filo rosso della ricerca vuole essere la volontà curiosa di comprendere il nostro tempo, fissando delle coordinate.
Viviamo, infatti, una nuova età dell’ansia, fatta di giorni complicati, turbolenti, molto difficili da decifrare.In un contesto simile sono soprattutto i libri e chi li scrive a poter fare da bussola, e a ricordarci, gli uni attraverso gli altri, di essere parte della stessa comunità.  I protagonisti di Giorni Selvaggi, grandi autori di romanzi o di saggi, fanno della complessità, della capacità di scavare nel nostro tempo e della voglia di condividere la propria esperienza i loro punti di forza.  Ad accoglierli una città capace a propria volta di tenere unita la filiera del libro: dalle istituzioni culturali pubbliche e private che fanno della promozione alla lettura la propria ragion d’essere, alle biblioteche, alle librerie, alle scuole.  Con Giorni Selvaggi il meglio della nuova stagione editoriale, italiana e internazionale, arriva nella città del libro, aspettando maggio.

→ martedì 12 febbraio ore 19 | Scuola Holden, piazza Borgo Dora 49
TOMMY ORANGE
Non qui, non altrove (Frassinelli)
con Alessandro Mari
info qui

→ giovedì 21 febbraio ore 18 | Museo del Risorgimento, piazza Carlo Alberto 8
LECTIO DI CARLO GINZBURG
Il caso, i casi.  Una riflessione su Nondimanco

a partire da Nondimanco (Adelphi)
info qui

→ lunedì 18 marzo ore 18 | il Circolo dei lettori, via Bogino 9
MANUEL VILAS
In tutto c’è stata bellezza
 (Guanda)
con Paolo Giordano
info qui

 

abbiamo già incontratoJHUMPA LAHIRI con Dove mi trovo (Guanda), CHRIS OFFUTT con Country Dark (minimum fax), ZADIE SMITH con Feel Free.  Idee, visioni, ricordi (Edizioni Sur), EZIO MAURO con L’uomo bianco (Feltrinelli), SERENA VITALE con La mite di Fëdor Dostoevskij (Adelphi), JONATHAN COE con Middle England (Feltrinelli), MIRIAM TOEWS con Donne che parlano (Marcos y Marcos), PIETRO BARTOLO con Stelle di Lampedusa (Mondadori), LUIS SEPÚLVEDA con Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa (Guanda), ALESSANDRO BARICCO con The Game (Einaudi), PETER CAMERON con Gli inconvenienti della vita(Adelphi),  ROSELLA POSTORINO con Le assaggiatrici (Feltrinelli)