I disegni dei bambini nella storia dell’arte
4
Set

domenica 23 settembre ore 11 | Broletto, Novara

con Claudio FranzoniSimonetta Nicolini

Nel corso dell’Ottocento, si fa lentamente strada una domanda del tutto nuova: c’è un rapporto tra i bambini e l’arte?Uno dei primi a proporre il tema fu, di fatto, Gustave Courbet: nel suo Atelier un bambino guarda con interesse il pittore, un altro disegna a modo suo steso per terra.Da questo momento in poi, i disegni dei bambini non vengono più guardati con supponenza come scarabocchi privi di valore: da un lato entrano nel dibattito dei critici e degli storici dell’arte, dall’altro vengono osservati con interesse dagli stessi artisti, fino a diventare a pieno diritto un momento cruciale del percorso educativo infantile.

programma completo scarabocchifestival.it