L’Odissea a puntate
12
Giu

domenica 5, giovedì 9 e venerdì 10 agosto ore 18 | Forte di Exilles

un progetto di Vincenzo Jacomuzzi, Ivana Ferri e Bruno Maria Ferraro

Perché raccontare l’Odissea in un Forte, in montagna?  Perché ogni luogo porta in sé un pezzetto di mondo ed è lo specchio del mondo intero.  La Valle di Susa è, ed è stata, luogo di passaggio obbligato.  Le persone vengono, si fermano, raccontano, portano a spasso per il mondo pezzi di mondo lontani.

domenica 5 agosto ore 18 _ #1
COM’È PROFONDO IL MAR
​In questa prima puntata, lo spettatore naviga al fianco di Ulisse percorrendo non tanto le rotte del Mediterraneo ma quelle della voglia di scoperta e conoscenza che Odisseo simboleggia.  Tra curiose attualizzazioni e letture delle più belle pagine del poema omerico, si inseriscono brani musicali e canzoni d’autore che a distanza di tanti secoli continuano a raccontare e a cullare i nostri sogni.

giovedì 9 agosto ore 18 _ #2
QUELLO CHE LE DONNE NON DICONO
Ulisse incontra donne bellissime e straordinarie: Nausicaa, Circe, Calipso, donne sole, innamorate.  La loro solitudine non è quella, splendida, dell’eroe, sono aspettative disattese, il non corrispondere a un mondo che non le appartiene.Quante canzoni bellissime sono state scritte per loro?

venerdì 10 agosto ore 18 _ #3
ITACA
Itaca forse non esiste, è il punto di arrivo immaginato e sempre ritardato, è il ritorno impossibile.  Itaca è il motivo del viaggio ed è il viaggio stesso. È lontananza. È là dove mare e cielo si incontrano, e non è detto che sia terra.

​a cura di Tangram Teatro

programma completo Exilles 2018 il Forte