In cordata #6
20
Dic

lunedì 21 gennaio ore 21

4810.IL MONTE BIANCO, LE SUE STORIE, I SUOI SEGRETI
Vecchi e nuovi racconti sul Re delle Alpi
con Paolo Paci, autore del libro Corbaccio, Linda Cottino e Dino Carpanetto

in collaborazione con CinemAmbiente – Museo Nazionale del Cinema, associazione Dislivelli e CAI Uget Torino | partner EXKi

Percorrendo il Tour du Mont Blanc, Paolo Paci rivive la storia della montagna in chiave contemporanea, raccogliendo vecchi e nuovi racconti sui tre versanti (italiano, francese, svizzero) del massiccio.  Salendo le sue cime e scendendo nelle sue profondità, in cerca di indizi che ci dicano quale sarà il futuro del Monte Bianco.  Un lungo viaggio nella memoria remota, nella natura-spettacolo, nell’arte e nel pensiero.  Un’esperienza tutta umana in compagnia di esploratori come De Saussure e Whymper, alpinisti celebri come Bonatti, Desmaison, Destivelle, sciatori e guide alpine, pastori e agricoltori, poeti e scienziati.Uomini e donne che nei secoli hanno saputo trasformare uno dei luoghi più inospitali del Vecchio Continente in una straordinaria opportunità di vita.

 

prossimi appuntamenti:

→ lunedì 21 gennaio ore 21
PAOLO PACI
4810.  IL MONTE BIANCO, LE SUE STORIE, I SUOI SEGRETI (CORBACCIO)
con Dino Carpanetto e Linda Cottino

→ lunedì 4 febbraio ore 21
ENRICO CAMANNI
VERSO UN NUOVO MATTINO.  LA MONTAGNA E IL TRAMONTO DELL’UTOPIA (LATERZA)
con Steve Della Casa

→ lunedì 18 febbraio ore 21
MANOLO
ERAVAMO IMMORTALI (FABBRI)
con Andrea Loreni

e ancora…

da giovedì 5 a domenica 8 settembre
IN MONTAGNA CON PAOLO COGNETTI
Un trekking nei luoghi di Le otto montagne (Einaudi) e di Il ragazzo selvatico (Terre di mezzo), per lettori dalle gambe forti: quattro giorni di cammino, tre notti in rifugio, due libri da ripercorrere, uno scrittore, Paolo Cognetti, a raccontarli.
giorno 1: Estoul (1800), laghi di Estoul, Punta Valnera (2700), rifugio Arp (2500) [dislivello totale in salita: 1000 m]
giorno 2: Passo Valnera (2600), Valle di Gressoney, villaggio di Alpenzu (1800) [dislivello totale in salita: 500 m]
giorno 3: Colle Pinter (2800), laghi di Pinter e lago Perrin (2500), vallone di Cuneaz, villaggio Cuneaz, villaggio di Crest, rifugio Vieux Crest (2000) [dislivello totale in salita: 1000 m]
giorno 4: Mascognaz (1800), colle Palasinaz (2650), lago Couloir, lago della Battaglia, Estoul
per escursionisti esperti | abbigliamento tecnico adatto alle alte quote | info prezzi a breve