La Chiesa immobile
10
Mag

lunedì 18 giugno ore 18

Papa Francesco e la rivoluzione mancata

presentazione del libro di e con MARCO MARZANO edito da Laterza
con Franco Garelli, sociologo e Gian Enrico Rusconi, storico
Gli Amici di ToSp possono prenotare il posto in sala.

In questi primi cinque anni di pontificato, si è parlato di Francesco come di un rivoluzionario, interessato a cambiare radicalmente la Chiesa.  È davvero così?  Riforma della Curia, dottrina morale e della sessualità, celibato obbligatorio per il clero e ruolo delle donne: su ciascuno di questi punti, il libro ricostruisce le istanze di cambiamento e le risposte di Bergoglio.  Riformare la Chiesa è sempre stato complicato, rischioso e spesso inutile: l’organizzazione gode di una salute discreta, almeno fuori dall’Europa; nel vecchio continente, essa soffre di un declino simile a quello di tutte le altre grandi istituzioni religiose.La causa è un processo di secolarizzazione che non può essere arrestato da qualsivoglia riforma.  Un bilancio lucido e controcorrente su una delle figure chiave del nostro presente.