La guardarobiera
19
Set

mercoledì 25 ottobre ore 18.30

GIORNI SELVAGGI #9

presentazione del libro di e con Patrick McGrath edito da La nave di Teseo
con Martino Gozzi, direttore didattico Scuola Holden – Storytelling & Performing Arts

Se sei in possesso di un pezzo di storia continua a recuperarla tutta intera.
Alla fine ti sentirai intero anche tu.

Patrick McGrath, indagatore letterario della psiche umana, torna con un thriller cupo e violento.  Nonostante si sia rifiutato di seguire la carriera del padre, psichiatra del manicomio criminale di Broadmo, la componente psicologica è uno degli elementi portanti della sua produzione letteraria, come in Follia (bestseller il cui successo continua nel tempo) e Spider (da cui il film di David Cronenberg).
Il nuovo romanzo è ambientato nella Londra in macerie del 1947.  Quando l’attore Charlie Grice muore improvvisamente, sua moglie Joan, costumista, è convinta che riviva nel giovane Joans.  Ma la vita, come il cervello, è piena di stanze segrete.
in collaborazione con Salone Internazionale del Libro di Torino

Patrick McGrath, nato a Londra, è cresciuto vicino il manicomio criminale di Broadmoor Hospital, dove il padre, psichiatra, è stato primario.  È autore di bestseller gotici e inquietanti, spesso narrati in prima persona, tra cui Grottesco (Adelphi, 1989); Spider (Bompiani, 1990), da cui il film di David Cronenberg; Follia (Adelphi, 1996), Trauma (2007) e L’estranea (2010), entrambi Bompiani.