Leggere, dappertutto
5
Apr

lunedì 23 aprile 2018 | Casa Circondariale Lorusso e Cutugno, Torino

LA GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO IN CARCERE

Il Circolo dei lettori porta la Giornata Mondiale del Libro in carcere, per condividere con chi lì vive e lavora la forza dirompente delle storie.

Davide Ferraris, Rosita Ferrato, Jacopo Rosatelli, Elena Stancanelli e Giulio Biino incontrano i detenuti la mattina (dopo i saluti di Fabio Versaci, presidente del Consiglio comunale di Torino) e il personale di polizia penitenziaria il pomeriggio, per dialogare insieme sulla lettura, piacere e diritto di tutti.

Inoltre, il pranzo è organizzato al ristorante Liberamensa e per i bambini, figli delle detenute che abitano in carcere con le mamme, c’è il laboratorio con Merende Selvagge.

La giornata è anche occasione perché Stefano Benedetto, dirigente Area cultura del Comune di Torino, presenti i nuovi servizi che la città offre alle biblioteche del carcere, in particolare il servizio degli ordini professionali.

 

il Circolo dei lettori per Torino che legge

con il supporto di Commissione Consiliare Speciale per la promozione della cultura della legalità e del contrasto dei fenomeni mafiosi e Garante delle Persone private della Libertà Personale della Città di Torino