MIS-(S)-EDUCATION
25
Apr

giovedì 30 maggio ore 21

UN’INSEGNANTE FUORI DAGLI SCHEMI

spettacolo di e con Francesca Netto, regia e drammaturgia Domenico Castaldo, una produzione LabPerm e L.U.P.A.
€ 7 | Plus € 5

Tutto ha inizio con una lezione sul famoso Dei sepolcri di Ugo Foscolo, che da uno tra i massimi esponenti del periodo letterario a  cavallo tra Settecento e Ottocento diventa un caso umano, bersaglio di Mis-(s)-Educaton.  L’insegnante è attraversata da pensieri che la tormentano e non le permettono una lineare esposizione.  Le  crepe che si aprono nel suo discorso rivelano la volontà di reagire ad un sistema sociale improntato sulla morte nel senso più letterario e nel senso più concreto del termine.  Tutto è morte, dai telegiornali, da come si affronta la malata, da come ci si rinchiude in schemi di abitudini mortali, che soffocano, reprimono la natura profonda dell’essere umano nato per la felicità, se non addirittura l’ecstasy!  MIS-(S)-EDUCATION non accetta gli schemi, diseduca perché un nuovo essere possa formarsi libero da pensieri pensati, libero da sentieri tracciati, libero, aperto alle crisi, e quindi alle possibilità.  Il linguaggio è leggero, ironico, pieno di non-sense che si fanno iper-sense in questo gioco di svelamenti e rivelazioni.