Non legare il cuore
19
Nov

martedì 18 dicembre ore 18

Una donna, due Paesi, tre religioni

presentazione del libro di e con FARIAN SABAHI edito daSolferino
Gli Amici di ToSp possono prenotare il posto in sala.

Farian, neonata, viene battezzata da sua nonna, piemontese, all’insaputa di sua madre (educata nel Cristianesimo) e di suo padre (educato nell’Islam): questo evento segnerà tutta la vita, incardinando un percorso teso tra diverse appartenenze, tra diverse fedi, che sarà la cifra della sua esistenza.  Nel primo libro autobiografico, l’autrice racconta in prima persona la storia della sua famiglia: le radici dei nonni, in Iran e in Piemonte, due mondi che sembrano non potersi mai incontrare; l’esotismo di un’infanzia borghese benestante ma diversa da tutte le altre, da figlia di una delle prime coppie miste nell’Italia degli Anni Settanta; la ricerca personale di un’impossibile conciliazione tra troppe idee di sé, rifratte attraverso gli anni, i ricordi e le esperienze, come in un gioco di specchi.
Un memoir esotico e casalingo, la storia di una donna che riassume ed elabora le grandi contraddizioni con cui dobbiamo convivere.