Ospiti marzo 2018
15
Feb

giovedì 1 ore 21
RICCARDO HUMBERT
Le trasmissioni riprenderanno il più presto possibile (Edizioni del Capricorno)
con Peppino Ortoleva, Storia del cinema e dei media Università di Torino
Torino Anni Settanta, tra fabbriche e lotte sociali, un gruppo di giovani dà vita a un sogno che rivoluzionerà le abitudini degli italiani: la tv privata.  Lo racconta uno di quei pionieri.

venerdì 2 ore 18
FILIPPO SCHILLACI
Il tempo interiore (Lindau)
Il saggio prende in esame l’arte della visione del regista sovietico Andrej Tarkovskij risalendo alla poetica attraverso la comprensione della forma filmica dei suoi lavori.

venerdì 2 ore 18
ANNAMARIA RUFINO
In-Security (Mimesis)
con Maria Luisa Bianco, Sociologia Università Piemonte Orientale, Anna Rosa Favretto, Sociologia del diritto Università Piemonte Orientale, Franco Prina, Sociologia della devianza Università di Torino e Claudio Sarzotti, Filosofia del diritto Università di Torino
La sociologa analizza la comunicazione della paura nella medio-globalità, questo nostro tempo in cui l’incertezza crea dei «vuoti» che generano insicurezza e violenza nei cittadini e nelle istituzioni.

venerdì 2 ore 21
Quando la musica diventa solidarietà
corale Gianfranco Bagnardi, Silvio Bernardi, Carolina Carattini, Daniela Botta, Isa D’Azzeo, Anna Carla Loru, Annetta De Stratis, Silvia Grande, Teresa Monaco, Pina Paonessa | soprano Fatima Bertuccelli | flauto Franco Zanotto | viola Nunzio Pizzino | chitarra Paolo Bertuccelli | pianoforte Patrizia Granero | dal Teatro Regio di Torino soprano Annamaria Borri | tenore Janos Buhalla
L’Ensemble Mariatti dell’Istituto musicale Lessona di Volpiano, diretto da Patrizia Granero, è protagonista del concerto benefico a favore dei bambini del Villaggio Lumière, in Africa, dove opera da anni l’associazione Dona con amore.

venerdì 2 ore 21
PIETRO RATTO
La storia dei vincitori e i suoi miti (Dissensi)
con Danilo D’Angelo
Da Giovanna d’Arco al delitto Moro, da Cristoforo Colombo ai Rothschild, vengono proposti dubbi e ipotesi, alternative quanto ben documentate, su fatti e personaggi degli ultimi mille anni.

sabato 3 ore 9.30
Gli psicoanalisti di fronte al disagio della civiltà
con gli psicoanalisti Gian Francesco Arzente, Stefano Avedano, Cristina Calligaris, Carmen Cassutti, Giampaolo D’Errico, Maurizio Di Pasquale, Elisa Dogliotti, Monica Gargano, Viviana Monti, Silvia Morrone, Mary Nicotra, Ilaria Papandrea, Antonello Raciti e Ilaria Solari
Secondo Lacan «la politica è il nostro modo di concepire un legame sociale».  La logica del discorso psicoanalitico riguarda anche la società poiché «l’ordine in cui si avvera la politica» è il sintomo.
a cura di Antenna clinica IPOL
info 011 8178890 | info@istitutoipol.it

sabato 3 ore 10
LIBRI LETTI AI FERRI
con Margherita Bratti e Donatella Garitta
Knit/cafè fra lavoro a maglia e libri.  Ospite Emilia Fragomeni con Il senso della vita_Racconti e poesie.
a cura di Carta e Penna

sabato 3 ore 18
SALVATORE SMEDILE
ALBERTO VALENTE
Alfabeti (Arca)
21 parole, 1 libro, infinità di mondi: un mix di illustrazione, poesia e fotografia racconta vent’anni di performances teatrali e di lavoro su corpo e identità.
musiche di TribalicoReves Pagano

sabato 3 ore 18
FABIO ZUFFANTI
Storie notturne (Ensemble)
con Marco Zatterin, giornalista e Germana Zuffanti
I brevi racconti, sempre in bilico tra il reale e l’onirico, del musicista genovese sono come un benefico rifugio solitario alle pressioni della vita.
letture di Sonia Carmelo e Raimondo Livolsi

sabato 3 ore 18
ALESSANDRA NUNZIANTE
Un giorno al contrario (Kimerik)
con Martina Felis, The Other Side e Stefano Marra, attore
Andrea ha 27 anni, va matta per le canzoni francesi, le tisanerie, i cantanti di strada, i ricci di mare e la sua Torino.Fino al 3 gennaio 2017, quando la sua vita cambia per sempre.

sabato 3 ore 18.30
LUCA PANARO
Un’apparizione di superfici (APM)
con Eloisa d’Orsi, fotoreporter
Un incontro sulle strade della fotografia contemporanea, che, con smartphone e app, ha una nuova estetica: inquadrature strette a-prospettiche, cromie alterate, soggetti in primo piano che perdono i riferimenti culturali, sociali, semiotici e chiedono di essere guardati.
a cura di ArtPhotò

sabato 3 ore 21
GIOVANNI TESIO
Vita dacant e da canté (Centro Studi Piemontesi)
con Maurizio Crosetti, giornalista, Albina Malerba, direttore Centro Studi Piemontese e Margherita Oggero, scrittrice
Una serata di musica, canto e poesia a partire dal canzoniere con 369 sonetti in piemontese.
voce di Joana Gjoni
chitarra di Giovanni Acchiardi

sabato 3 ore ore 21
GIANGILBERTO MONTI
Boris Vian (miraggi)
con Fabrizio Bernasconi, musicista, Tiziana Catalano, attrice e Luca Ragagnin, scrittore
Il docu-romanzo racconta il principe delle notti di Saint-Germain-des-Prés, il suo spirito, la generosità, il carattere, attraverso le parole dei protagonisti di quegli anni.

mercoledì 7 ore 18
GIORGIO LUZZI
Da che mondo (Sedizioni)
con Gian Luigi Beccaria, linguista, Emilio Jona, narratore e Francesco Rognoni, Antropologia e cultura anglo-americana Università Cattolica di Milano
L’antologia raccoglie poesie dal 1976 al 2016, con anche un’ampia sezione di testi inediti.

venerdì 9 ore 21
ANSELMO PALINI
Una terra bagnata dal sangue (Paoline)
con Don Ermis Segatti, teologo
Da monsignor Oscar Romero in poi, la vicenda di alcuni martiri della recente storia di El Salvador, simboli di un modello di santità caratterizzato dall’impegno per un mondo più giusto e fraterno.
a cura di associazione Marianella Garcia Villas

sabato 10 marzo ore 20
Donne in musica per le donne
con Wo-Men Ensemble (Margherita Sussarellu, pianoforte, Tony Chessa, flauto, Vittorio Vargiu, violino e Giuseppe Fadda, violoncello)
Concerto di beneficenza per l’avviamento di un laboratorio sartoriale per inserire nel mondo del lavoro donne in difficoltà, curato dalla Onlus Social for Inclusion in collaborazione con il Cottolegno ed EssereUmani Onlus.
ingresso up to you | info 328 2962193 info@socialforinclusion.org
in occasione di Settimana internazionale della donna
in collaborazione con associazione Sardi a Torino A.Gramsci | sponsored by Bodyplus

mercoledì 14 ore 17
Aggressività e violenza (FrancoAngeli)
con Chiara Cerutti, assessora Pari opportunità Regione Piemonte, Guido Lazzarini, direttore InCreaSe, Donatella Giunti, Prefettura di Torino, Marina Nuciari, direttrice Scuola di management ed economia Università di Torino e i coautori Luigi Bollani, Marco Bricco, Grazia Fallarini, Maria Giuseppina Lucia, Giuseppe Luciano, Luciano Peirone e Francesca Silvia Rota
Il volume offre una panoramica, esaustiva e documentata, su fenomeni e dinamiche di un’epoca spaventata e tenta di illustrare, con tecniche e casi concreti, come affrontarli al meglio.

sabato 17 ore 18
PAOLO TRIANNI
Per un vegetarianesimo cristiano (Edizioni messaggero Padova)
con Ermis Segatti e Claudio Torrero
La riflessione filosofico-teologica vuole dimostrare che il cristianesimo può e deve farsi vegetariano, nonostante la Bibbia presenti alcune evidenti contrarietà.

sabato 17 ore 18
ANNA PEIRETTI
MARIA GIANOLA
Senza… (La coccinella)
con Armando Buonaiuto
Il tenero protagonista del libro per grandi e piccoli a poco a poco si sente capace di fare senza il ciuccio, il pannolino, il biberon, il passeggino: piccoli passi fondamentali nella crescita, non sempre facili.

venerdì 23 ore 18
ROSANNA CARNISIO
Valle di Susa e Brianzonese (Graffio)
con Silvana Accossato, cosigliera Regione Piemonte e Valter Giuliano, giornalista
Itinerari per escursionismo tra arte, storia e natura.

venerdì 23 ore 20.30
Dominazione!Che cosa accade oggi tra gli uomini e le donne?
con Marie-Hélène Brousse
a cura di Scuola Lacaniana di Psicoanalisi – Torino
info segreteriatoslp@gmail.com

venerdì 23 ore 21
SYLVIE FREDDI
Q502 (Stampa Alternativa)
con Sebastiano Ligori, ricercatore astronomo Osservatorio Astrofisico Torino INAF e Chiara Mezzalama, scrittrice
Un’avventura marziana, tra scienza e fantascienza: ad Agra il detective Dylan viene incaricato da una donna Qinab (potente casta di mutanti scienziate) di ritrovare un ragazza di nome Q502.
letture di Elena Bedino
al piano Anna Barbero
al theremin Lorenzo Giorda

sabato 24 ore 9.30
Seminario
Marie-Hélène Brousse commenta le lezioni 8-10 di Libro XXIV, L’insu qui sait de l’une-bévue s’aile à mourre di Jacques Lacan.  Caso clinico presentato da Davide Pegoraro.
a cura di Antenna clinica IPOL
info 011 8178890 | info@istitutoipol.it

lunedì 26 ore 18
IL CLASSICO CHE NON IMPEGNA #3
La catabasi di Orfeo nel passato
con Luca Austa e Francesco Montagner
La discesa di un poeta tra le ombre del passato, risalendo dalla classicità al presente.
a cura di Progetto Odeon

lunedì 26 ore 21
Figli, problem solving
con Walter Comello
Essere genitori è un ruolo tanto importante quanto difficile, sempre fondamentale per una adeguata crescita dei propri figli.  Sono necessari strumenti di sapere che consentano un nuovo modo di pensare, non basta voler fare bene per produrre buoni risultati.  Conflittualità, aggressività, disturbi alimentari, rendimento scolastico, bullismo, insicurezza e autostima, dipendenze, emicrania, molte sono le possibili espressioni del disagio che un genitore deve affrontare.Una serata per conoscere e portare con sé strumenti di soluzione.
ingresso libero prenotazione consigliata 011 8129758 | info@psychecentrostudi.it

lunedì 26 ore 21
ALESSANDRO MELUZZI
GIUSEPPE ROMEO
Un dio per tutti? (Imprimatur)
Politica e fede nelle religioni del libro, Cristianesimo, Ebraismo e Islam.

martedì 27 marzo ore 18
ROBERTO FLOREANI
Umberto Boccioni
Arte-vita (Mondadori Electa)
con Federico Audisio e Guido Curto, direttore Palazzo Madama
Il saggio sull’esponente di spicco del futurismo ne ricostruisce il modo di concepire l’arte e il mondo, la forza, l’energia, il movimento, la morte.

martedì 27 ore 21
NICOLA FERUGLIO
Cosmoempatia (Booksprint)
con Giuseppe D’agostino e Piera Salvatori
Il trattato espone, usando diversi generi letterari, quell’ontologia delle relazioni per cui nessun ente corporeo e spirituale può essere concepito e studiato isolandolo dal Tutto in cui si manifesta.
letture di Roberto Briatta

mercoledì 28 ore 18
MAURA SAITA RAVIZZA
Jung, psicogenealogia e costellazioni familiari (Golem)
con Massimo Giugler e Maria Anna Massimello
A sette anni dalla prima edizione, torna il libro che ha segnato l’ingresso ufficiale della psicogenealogia in Italia, rivisto in tutte le parti e ampliato con un capitolo sui traumi storici.

giovedì 29 ore 18.30
ARTIGIANATOEDESIGN #24
L’arte del ferro
con Ivana Guarini, artigiana artista e Vitaliano Alessio Stefanoni, responsabile Comunicazione CNA Torino
Tra scultura e artigianato.
a cura di CNA Torino

giovedì 29 ore 21
FELICITA CHIAMBRETTI
Farfalle di verso IV
con Piero Chiambretti e Antonello De Vita, filosofo
La poetessa, nella nuova raccolta di versi, disegna parole e suoni che scivolano sulle pagine come pennellate di colore, come immagini di destini vissuti, e da viversi.

venerdì 30 ore 18
FLAVIO SANTI
L’estate non perdona (Mondadori)
con Bernardo Basilici MeniniMassimo Tallone e Germana Zuffanti
L’ispettore Furlan deve risolvere il caso del Mostro del Natisone nella provincia friulana.  È il caldo che dà alla testa oppure esiste davvero un nemico terribile, il cui solo nome evoca antichi orrori?