Parole del contemporaneo
25
Lug

ottobre // dicembre

UNA PAROLA AL MESE PER CAPIRE IL MONDO

in collaborazione con doppiozero

Continua l’analisi di una parola al mese, fra quelle che incontriamo e usiamo tutti i giorni, senza forse nemmeno sapere bene da dove arrivano, per cercare di capire i campi semantici che suggeriscono, i riferimenti che implicano e cosa, davvero, significano.Perché indagarle vuol dire fare chiarezza sul mondo, e sul posto che occupiamo.

giovedì 25 ottobre ore 18
SALARIO
con Andrea Brandolini, dipartimento Economia e statistica Banca d’Italia
Non è solo soldi e capacità di acquisto (il sale degli antichi Romani), è sinonimo ormai di dignità personale e sociale, possibilità di costruirsi un futuro e quindi di vivere meglio il presente.

→ novembre
PERIFERIE
Luoghi lontani dal centro delle città, del mondo, dell’attenzione, richiamano oggi invece concetti di inclusione, densità umanitaria e culturale, spazi da ripensare come fabbriche dei desideri.

dicembre
PSICOFARMACI
A volte necessari, a volte placebo, sicuramente molto diffusi, i farmaci “che curano la mente” hanno implicazioni – sensoriali, culturali e concreti – che travalicano il singolo soggetto.

singolo incontro € 5 | Smart € 3 | Plus e Amici di Torino Spiritualità gratuito