Quadri della natura
19
Dic

venerdì 25 gennaio ore 18

LA NUOVA EDIZIONE DEL CLASSICO DI ALEXANDER VON HUMBOLDT
Guardare l’ambiente vedendo il paesaggio

presentazione del libro edito da codice con gli autori della prefazione Franco Farinelli e Telmo Pievani

Esploratore, pensatore fuori dagli schemi, punto di riferimento della comunità scientifica del suo tempo, Alexander von Humboldt è stato il primo a osservare e descrivere l’ambiente come una rete globale in cui tutto è interconnesso, e a definire di fatto l’idea di natura che conosciamo oggi.  Soprattutto gli viene riconosciuta l’invenzione del moderno concetto di paesaggio.  I Quadri della natura, scritti a Parigi dopo il viaggio in Centro e Sudamerica compiuto tra il 1799 e il 1804, rappresentano n documento unico, un grande classico della letteratura scientifica – ma anche uno straordinario diario di viaggio – che rivive ora in una nuova edizione, arricchita da splendide illustrazioni in bianco e nero e a colori e dalle prefazioni di Telmo Pievani, Franco Farinelli ed Elena Canadelli.