Quando si spense la notte
23
Lug

martedì 18 settembre ore 18.30

presentazione del libro di e con OTTAVIA CASAGRANDE edito da Feltrinelli
con Paolo Bertinetti, Letteratura inglese Università di Torino, Raimonda Lanza di Trabia e Marcello Sorgi, giornalista

Nel 1939, Galeazzo Ciano, Ministro degli Affari esteri, è alla ricerca di un uomo di fiducia che lo aiuti a tenere l’Italia lontana dalla guerra.  Quello giusto è Raimondo Lanza Branciforte principe di Trabia, già volontario in Spagna con i franchisti e decorato al valor militare, eccentrico, spregiudicato, celebre per la vita sregolata, lavora per il Sim, il servizio di intelligence militare del regime.  Ma la sua fedeltà non è incondizionata: oltre alla sua natura ribelle, entra in gioco la passione per Cora, spia inglese affascinante e spregiudicata.  Tra fughe rocambolesche travestito da monaca e avvelenamenti sventati per un soffio, tra informatori dell’Ovra mimetizzati da attori di Cinecittà e cellule naziste clandestine, Raimondo ordisce sabotaggi e trama scherzi ai danni dei tedeschi, arrivando ad attraversare la Francia dilaniata dalle truppe di Hitler, pur di salvare la sua giovane amante.  Grazie all’inedita testimonianza della figlia di Cora e all’accurata ricerca su documenti d’epoca, Ottavia Casagrande racconta il principe di Trabia, ricostruendo anche i nove mesi che dall’inizio della guerra portarono all’ingresso dell’Italia nel conflitto.