Selva oscura
20
Feb

lunedì 19 marzo ore 18

Indizi e ironia sul senso della vita dall’autrice di La storia dell’amore

presentazione del libro di e con NICOLE KRAUSS edito da Guanda
con Elena Stancanelli, scrittrice
in collaborazione con Libri Come
partner Cantina Damilano e Acqua Sparea

Dopo il grande successo di La storia dell’amore e a sette anni da La grande casa, Nicole Krauss scrive un romanzo profondamente esistenziale che affronta il tema delle metamorfosi che toccano le vite dei due personaggi, Jules Epstein e Nicole.
Jules Epstein, facoltoso ebreo newyorkese con profonde radici in Israele, è sparito nel nulla.  Le ultime notizie lo davano all’hotel Hilton di Tel Aviv: i figli smuovono gli alti gradi della polizia israeliana, ma inutilmente.  Non si trovano né il corpo, né indizi.  A Tel Aviv nello stesso albergo arriva anche una giovane donna americana, una scrittrice in crisi personale e creativa, alla disperata ricerca di una soluzione ai suoi problemi.  All’Hilton incontra un vecchio amico del padre, un professore di letteratura in pensione, che le propone un progetto molto interessante, qualcosa che potrebbe restituirle la vena creativa.Vitale, ironico e profondo, un romanzo affascinante sulla ricerca del senso della vita, e sulla necessità di guardare sempre oltre il visibile, verso l’infinito.

a seguire, da Barney’s l’aperitivo si fa a stelle e strisce!
Cosa si mangia?  A scelta hamburger o hot dog 🍔🌭
Da bere, vino oppure birra 🍷🍺
Quanto costa? 7€

E dopo?C’è Nathan Englander.

 

Nicole Krauss in dialogo con Judson True (settembre 2017):

 

Nicole Krauss nel 2010 è stata segnalata dal “New Yorker” tra i venti migliori scrittori americani under 40.  I suoi libri sono tradotti in più di trentacinque lingue.  In Italia con Guanda sono usciti Un uomo sulla soglia, La storia dell’amore e La grande casa, finalista al National Book Award.

 

foto di Goni Riskin