Sinestesie sonoro-visive alle corti piemontesi del 600
23
Apr

mercoledì 23 ore 18

Il potere propagandistico della musica da tavola

con Cristina Santarelli, musicologa specializzata in iconografia musicale

L’incontro vuole illustrare l’evoluzione del concetto di Tafelmusik (musica da tavola), con particolare riferimento ai banchetti secenteschi presso la corte sabauda in occasione di matrimoni, visite di sovrani e altre occasioni festive e nei quali alla sontuosità delle vivande e allo splendore degli apparati visivi si abbinano performances musicali e coreutiche di varia natura.  Fondati prevalentemente su una rilettura dei miti classici, tali eventi – di cui restano ampi resoconti ma sfortunatamente scarse attestazioni iconografiche – assolvono a una funzione palesemente encomiastica nei confronti della casa regnante, traducendosi in strumenti di propaganda politica ovvero di semplice riaffermazione del potere.

a cura di Istituto per i Beni Musicali in Piemonte

aspettando Bocuse d’Or Europe 2018 OFF