Sloweb
8
Mag

giovedì 17 maggio ore 18

presentazione del libro di e con FEDERICO BOTTINOPIETRO JARRE edito da Golem
con Gabriella Bardaro, cultural promoter, Enrico Deaglio, giornalista e Peppino Ortoleva, Storia dei media Università di Torino

Nel mondo del web 2.0, dei social network, delle chat istantanee, dei selfie e del cloud di massa, sembra sempre più chiaro che la rete ha perso buona parte dei valori positivi che in principio voleva rappresentare, diventando un luogo di mercato, dove chi sta comprando ogni tanto è conscio di quel che sta facendo, ogni tanto no.  E sempre si vende, inconsapevole.
È nostro dovere far sì che la tecnologia sia al servizio del benessere dell’uomo, essere attenti a non cacciarci in una condizione di moderna oligarchia digitale, secondo la quale l’uomo è al servizio di (poche e spesso chiuse) tecnologie private e quindi di multinazionali, che hanno come unico fine quello di massimizzare i profitti per pochi.  Se torniamo a esercitare il diritto di gestire il nostro tempo, di riflettere, e di scegliere e agire in base alle nostre scelte e non in base alle strategie di qualche ufficio marketing, abbiamo una grande opportunità da cogliere.
La piccola guida all’uso consapevole del web raccoglie gli interventi di esperti di comunicazione, informatica, dipendenza dalle droghe, di privacy e diritti digitali.

a cura di associazione Sloweb