Storia culturale della canzone italiana
22
Gen

mercoledì 13 febbraio ore 21

Quelle canzonette di cui non possiamo fare a meno

presentazione del libro di e con JACOPO TOMATIS edito da IL SAGGIATORE
con Alberto Campo, musica di Gigi Giancursi

Che cos’è la «canzone italiana»?  Tutti noi crediamo di saperlo: ne parliamo con gli amici guardando Sanremo, la ascoltiamo su vinile o Spotify, la amiamo e la odiamo e cerchiamo di persuadere gli altri a fare lo stesso.  Ma quali sono le sue origini?  Quali gli sviluppi e le contaminazioni?  Il suo ruolo nella società e il rapporto con i media che la veicolano (dallo spartito al disco, dalla radio al juke-box, dai concerti alla TV, al cinema, alle riviste specialistiche)?  Tomatis ripercorre le vicissitudini della musica del nostro Paese negli ultimi settant’anni, restituendo un’analisi inedita: non solo presentando fatti e personaggi, festival e premiazioni, ma sviscerando la questione dal suo interno, con particolare attenzione alle pratiche legate a chi la musica la fa e a chi ne parla.