Terrorismi
10
Mag

giovedì 21 giugno ore 18

Atti di terrore, al plurale

presentazione del libro di e con GUIDO OLIMPIO edito da La nave di Teseo
con Luigi Bonanate, Relazioni internazionali Università di Torino

Il plurale del titolo sta a indicare la pluralità della minaccia contro la società, non sempre legata a motivazioni politiche.  L’obiettivo è raccontare, oltre la sfida dello Stato Islamico, il pericolo rappresentato da una serie di forme violente.  Le azioni con i veicoli-ariete, la figura del criminale comune convertito all’estremismo, i piani ambiziosi di chi vuole distruggere i jet passeggeri, le stragi pianificate dai singoli – in una scuola americana o dalle finestre di un casinò – le scorrerie dei narcos messicani: anche questi sono atti di terrore visto l’impatto che hanno sulla vita quotidiana.  A chiudere le storie di tre imprendibili, tre professionisti dell’eversione: Abu Ibrahim, il mago delle valigie bomba; Samir Khadr, detto il serpente; Junzo Okudaira, giapponese irriducibile protagonista di attentati anche in Italia.