THE DIFFUSED FEMININITY CONCEPT
21
Mag

martedì 11 giugno ore 18

Quanto incide la comunicazione sul concetto di femminilità?

con Alessandra Comazzi, Alberto Cochis, Federico Francesco Ferrero, Giulio Graglia e Manuela Vecera
a cura di Festival Pirandello in collaborazione con Azimut Global Advisor e Nazionale Italiana Cantanti

In Italia c’è da qualche anno una sovrabbondanza e – forse – sovraesposizione dell’elemento femminile.  Il corpo femminile viene utilizzato in tutte le sue sfaccettature positive e negative nella cosmesi, nella moda, nella medicina, nella pubblicità.  Vengono coniati neologismi al femminile (sindaca, assessora, direttora…), aumentati gli sportelli di ascolto, le strutture al femminile, le quote rosa e tuttavia continuano a esserci differenze a livello salariale, a livello apicale nelle aziende, senza contare la violenza che si verifica tra le mura di casa.  E dunque, tutto questo parlare di femminile non potrebbe pericolosamente accentuare
l’atteggiamento negativo nei confronti delle donne?
Una provocazione che viene lanciata ai relatori.  Perché per recuperare dignità, forza e coraggio, sono necessarie nuove opportunità e sfide quotidiane.