TRE ANNI A BUENOS AIRES
19
Apr

mercoledì 15 maggio ore 18

Essere diplomatici in Argentina

presentazione del libro di e con BERNARDINO OSIO edito da VIELLA
con Edoardo Greppi e Mario Napoli

Sulla base di suoi ricordi e di documenti conservati nel suo archivio personale, Bernardino Osio, all’epoca giovane diplomatico in servizio presso l’Ambasciata d’Italia a Buenos Aires, in un momento particolarmente tragico della storia argentina, descrive come visse un periodo irto di difficoltà e di grande disagio, sia all’interno dell’ambasciata che all’esterno, senza nascondere le viltà e le ottusità della vita diplomatica di quegli anni, sottolineando le colpevoli omissioni dei governi italiani dell’epoca.  Nei ricordi sfilano, in un insieme spesso terribile ma a volte anche grottesco, le figure ambigue del mondo politico argentino e italiano dell’epoca, assieme a quelle dolenti dei parenti italiani e italoargentini di prigionieri politici e di desaparecidos.  Fanno da sfondo numerose personalità della grande cultura argentina con le quali l’autore intrattenne rapporti amichevoli, e le cui case spesso furono per lui oasi di pace nella tragica realtà di Buenos Aires.