VOCI DI DONNA | VIII ed
26
Feb

da mercoledì 6 a sabato 30 marzo 2019 | Novara

SENTIMENTI, LIBERTÀ, MIGRAZIONI, EMANCIPAZIONE, LAVORO, FILOSOFIA E MOLTO ALTRO

a cura di Fondazione Circolo dei lettori e libreria Lazzarelli, con il patrocinio e il sostegno di Comune di Novara e Fondazione Comunità Novarese Onlus, in collaborazione con Fondazione Castello Visconteo Sforzesco di Novara e ATL Turismo Provincia di Novara

tutti gli eventi si svolgono presso il Circolo dei lettori (Broletto, via F.lli Rosselli 20, Novara) salvo dove diversamente segnalato

mercoledì 6 ore 21 | VOCE DI REALISMO
CAROLA SUSANI
La prima vita di Italo Orlando (minimum fax)
con Francesca Bergamaschi
Sicilia occidentale, fine Anni Cinquanta, Irene, una ragazza al confine dell’infanzia, trova nel suo mandorleto un giovane dalla carnagione giallastra: è nudo, e sembra che dorma.  Apparso dal nulla, Orlando cambierà la vita di tutti.

giovedì 7 ore 18.30, Arengo del Broletto | VOCE DI MEMORIA
MICHELA MARZANO
Idda (Einaudi)
con Barbara Bozzola
Un appassionato romanzo sull’identità, la memoria, la potenza carsica delle relazioni.  La scrittrice ci consegna il ritratto indimenticabile di due donne che, pur appartenendo a mondi diversi e lontani, trovano inaspettatamente l’una nell’altra ciò che avevano perduto.

venerdì 8 ore 14
PER VALERIA
Maratona di lettura
In occasione di Giornata Internazionale della Donna e in ricordo della giornalista Valeria Balossini, numerose voci femminili della città leggono pagine speciali di letteratura, passandosi il testimone.

venerdì 8 ore 18 | VOCE FUORI DAL CORO
ANDREA VITALI
Certe fortune (Garzanti)
con Attilio Barlassina
Torna il maresciallo Ernesto Maccadò che, già alle prese con gli strani svenimenti della moglie Maristella, deve anche destreggiarsi tra la monta taurina, la prossima inaugurazione del nuovo tiro a segno e un turista tedesco chiuso a chiave nel cesso del battello.

sabato 9 ore 18 | VOCE DI PARTENZE
CHIARA INGRAO
Migrante per sempre (Baldini+Castoldi)
con Barbara Cottavoz
Dall’Italia degli emigranti a quella degli immigrati, cinquant’anni nella vita di Lina, ispirata a una storia vera: bambina in Sicilia, ragazza in Germania, donna a Roma.

domenica 10 ore 17, Castello Sforzesco | VOCE DI BACIO
ALBERTO PELLAI
BARBARA TAMBORINI
Il primo bacio (De Agostini)
con Giuliana Ziliotto
Atteso, rubato o dato per gioco, il primo bacio ha un prima e un dopo, un mondo che era e uno che sarà: questa è una guida per genitori ed educatori che cercano le parole giuste per parlare d’amore ai ragazzi e aiutarli a vivere la propria affettività con consapevolezza.

lunedì 11 ore 18 | VOCE DI PENSIERO
ALICE CAPPAGLI
Niente caffè per Spinoza (Einaudi)
con Mary Ferrari
Lei gli legge i filosofi e gli riordina la casa, lui le insegna che nei libri si possono trovare le idee giuste per riordinare anche la vita.  Perché lui è un anziano professore capace di vedere nel buio, lei una giovane donna che ha perso la bussola.

martedì 12 ore 21 | VOCE DI VENDETTA
ELEONORA LOMBARDO
La disobbedienza sentimentale (Cairo)
con Laura Di Gianfrancesco
La disobbedienza sentimentale è una sfida d’amore che si trasforma in vendetta: la vendetta sentimentale che porta al fallimento; quella professionale, frutto del tracollo in amore; la vendetta nei confronti di Palermo, quasi irreale nella sua bellezza decadente.

mercoledì 13 ore 18, Castello Sforzesco | VOCE DI COINCIDENZE
LIDIA RAVERA
L’amore che dura (Bompiani)
con Maria Paola Arbeia
Emma e Carlo, primo amore l’una dell’altro – di quelle storie speciali e assolute da cui non ci si riesce davvero a staccare -, non stanno più insieme da tempo: che cosa continua a tenerli legati dagli Anni Settanta all’algido presente?

venerdì 15 ore 18
VIOLENZA SULLE DONNE, VIOLENZA DELLE DONNE
con Carlotta Cossutta e Gabriella Silvestrini
Se si fissa lo sguardo solo sulla donna come oggetto di violenza, si rischia di rinchiuderla nel ruolo stereotipato della vittima.  Spostando l’attenzione dalla violenza subita a quella agita, si mettono in luce modi differenti di intendere la soggettività femminile.
in collaborazione con Università del Piemonte Orientale

venerdì 15 ore 21 | VOCE DI DISTANZE
ELEONORA CARUSO 
Tutto chiuso tranne il cielo (Mondadori)
con Cecilia Colli
Julian è un diciannovenne esile e pallido, mangia pochissimo, ha sempre in mano il cellulare, ma sente e osserva ogni cosa.  Abbraccia tutti, poi scappa.Dopo un anno in Giappone, torna a Milano, il luogo della ferita originale, dove dovrà ritrovare la sua voce e le sue emozioni.

sabato 16 ore 11, Sala Accademia del Broletto | SGUARDI DI DONNA
MY PASSAGE TO INDIA
L’INDIA DELLE DONNE E DEI BAMBINI
di e con Sara Anzaldi
Presentazione della mostra fotografica allestita nella sala Arengo del Broletto.

lunedì 18 ore 18 | VOCE DI TENACIA
FRANCESCA TASSINI
Come mosche nel miele (Solferino)
con Elena Ferrara
Una storia di amicizia, dipendenza e redenzione raccontata in prima persona.  Sullo sfondo, la Milano degli incerti, liquidi Anni ‘90.Crudo e poetico insieme, l’autrice parla del cuore di tenebra di una generazione, trasfigurando un’esperienza realmente vissuta in lisergico romanzo di formazione.

martedì 19 ore 18 | VOCE DI SEPARAZIONE
ESTER VIOLA
Gli spaiati (Einaudi)
con Anna Carluccio
Un romanzo su verità che non vorremmo sentirci mai dire.  Olivia e Luca si amano, ma lui si deve trasferire a Milano e per lei, avvocato divorzista, è difficile abbandonarsi all’amore.  O forse, certe persone sono inadatte alla vita di coppia, sono nate spaiate.

mercoledì 20 ore 18
SEI IMMAGINI IN UNA STANZA
con Liliana Rampello
Un pensiero-personaggio abita Una stanza tutta per sé di Virginia Woolf: è possibile guardare a quel che capita alle donne con uno sguardo differente, così nuovo da rovesciare il senso comune e affermare la libertà femminile.
nell’ambito di Virginia Woolf.Icona di parole e libertà
in collaborazione con Italian Virginia Woolf Society

lunedì 25 ore 21, Arengo del Broletto | VOCE DI PROTEZIONE
ROBERTA BRUZZONE
Io non ci sto più (De Agostini)
con Erica Bertinotti
Tutti, prima o poi, abbiamo a che fare con un manipolatore affettivo: qualcuno che dice di tenere a noi, ma finisce per farci fare sempre quello che vuole.  Come riconoscerlo?  Facile, è qualcuno per il quale non siamo mai abbastanza.  I consigli della profiler più famosa d’Italia.

martedì 26 ore 18 VOCE DI BAMBINI
BEATRICE MASINI
Più grande la paura (Marsilio)
con Eleonora Groppetti
Protagonisti di queste storie sono i bambini.  Siamo noi, piccoli, fragili e fortissimi, in bilico tra la memoria di ciò che siamo stati, la nostalgia di ciò che avremmo potuto essere, e la tenerezza per ciò che siamo.

mercoledì 27 ore 18.30 | VOCE DI VERITÀ
ANNALENA BENINI
I racconti delle donne (Einaudi)
con Paola Turchelli
Venti storie su cosa pensano le donne, a che cosa credono, quante vittorie, sconfitte, speranze e segreti hanno dentro di sé, quanta rabbia e quanto divertimento, fuori dal solito affresco di eroine affrante, abbandonate, sottomesse, oppure impossibili e ribelli.

giovedì 28 ore 18.30 | VOCE DI VITA
CINZIA LEONE
Ti rubo la vita (Mondadori)
con Elena Monfalcone
Ebree per forza, in fuga o a metà, Miriam, Giuditta ed Esther sono donne capaci di difendere la propria identità dalle scabrose insidie degli uomini e della Storia.Strappando i giorni alla ferocia dei tempi, imparano ad amare e a scegliere il proprio destino.

venerdì 29 ore 18
LE DONNE DELL’ISLAM
con Farian Sabahi
I diritti delle donne sono un percorso a ostacoli.  Nel caso dei Paesi a maggioranza musulmana, le donne valgono la metà quando si tratta di ereditare, di testimoniare in tribunale, quando vengono ferite e spetta loro un risarcimento, quando vogliono divorziare.

sabato 30 ore 18 | VOCE DI ARTE
ELISABETTA RASY
Le disobbedienti (Mondadori)
con Eleonora Groppetti
Storie di sei donne che hanno cambiato l’arte: Artemisia Gentileschi, Frida Kahlo, Élisabeth Vigée Le Brun, Charlotte Salomon, Berthe Morisot, Suzanne Valadon, con in comune il talento, ma anche la forza del desiderio e il coraggio di ribellarsi alle regole imposte dalla società.

 

SCARICA PDF

 

immagine ©Veronica “Veci” Carratello