A Rivoli, in via Rosta 23, c’è uno spazio di cultura musicale pensato per esplorare voci, racconti, ritmi e note – alternative e tradizionali, ibride, digitali – capaci di intrecciarsi e creare forme sonore affascinanti: è il Circolo della musica.
Sul palco, artisti e artiste italiani e internazionali, musicisti fuori dalle rotte consuete o saldamente radicati nel territorio, cantautrici e cantautori che confrontano e condividono universi di significati, festival e rassegne.
Appuntamenti di un viaggio alla scoperta di tutto ciò che la musica, con la sua energia, è capace di narrare.

🗺️ via Rosta 23, Rivoli | ✏️ info@circololettori.it



**
artwork di FLO

🎶 stagione aprile/giugno 2024 🎶

MUSICA IN CIRCOLO
2. EDIZIONE

giovedì 23 maggio h 21.00

con Istituto Musicale Città di Rivoli Giorgio Balmas, Musicalcentro Suzuki Talent Education e MusicAvanguardia

Istituto Musicale Città di Rivoli, MusicAvanguardia, Musicalcentro Suzuki Talent tornano sul palco di via Rosta 23, in concerto: un accordo musicale e progettuale, una rete di competenze che vede le eccellenze delle scuole rivolesi riunirsi per mettere la musica “in circolo” proprio a partire da un presidio culturale come il Circolo della musica, che ospiterà una rassegna di generi e formazioni dalla classica al jazz fino al cantautorato, dal soul al rock, dalla musica da camera alla musica d’insieme.

ingresso € 5,00 + dp
biglietti su dice.fm

AREZZO WAVE MUSIC CONTEST 2024
SEMIFINALI PIEMONTESI

giovedì 30 maggio h 21.00

STATI GENERALI DEL ROCK, AREZZO WAVE PIEMONTE

in collaborazione con Fondazione Arezzo Wave Italia e Associazione Spazimusicali

Sul palco del Circolo della musica cinque band di giovanissimi, suoni  già maturi, contaminati di jazz, elettronica, post rock, alternative e cantautorato. Dal jazz rock intriso di quotidianità e ironia di Aurora Motel, che a voci, chitarre, batteria, non fanno mancare flicorno e sax baritono, alle atmosfere oniriche di Bioma, dove convergono post rock, alternative, rock progressive, indie. Con il duo voce-chitarra e chitarra-synth Solidea le sonorità del pop italiano incontrano quelle dell’indie internazionale, mentre Spaghetti spezzati portano sul palco cantautorato e indie rock; ancora di impronta cantautorale, sempre contaminate da post rock e alternative, il quintetto Spalle al muro.

ingresso libero

VERTEBRE TORINO

giovedì 6 giugno h 21.00

Per il Circolo della musica uno spin-off di Vertebre, festival musicale itinerante partito “dal basso” nel 2022 a Torino con lo scopo di dare spazio e voce a giovani band e già divenuto “scena musicale” che si sviluppa attorno a una comunità di artisti dal timbro e dal talento inconfondibili. Nome e suggestioni di questo «overground fest autonomo e anonimo di Torino» si ispirano ai rëbra sovietici, dischi di contrabbando incisi sulle lastre delle radiografie ai tempi del rock’n’roll nell’URSS della guerra fredda.
Si esibiscono:
Golpe,Vespri e Federico Tiziano. 

 

ingresso € 7,00 + dp
biglietti su dice.fm

LIQUAMI
Opening act: LUCIANO ROVETTA

giovedì 13 giugno h 21.00

Sentimenti ed emozioni vivono e lottano con noi, anche nel post punk: sul palco del Circolo della musica il supergruppo formato da Luca Galizia (Generic Animal), Tommaso Renzini (Dummo), Marco Giudici, Giacomo Ferrari (Asino) e Jacopo Lietti (Fine before you came) si esibisce nell’omonimo Liquami, disco uscito nel 2023 per To Lose La Track. LIQUAMI definiscono loro stessi “Audioslave pucciati nel guano” e la loro musica, tra distorsioni e rielaborazioni di grunge, pop e punk, “un flusso di coscienza che dissacra il candore”. All’opening act, chitarra processata, voce, e sintetizzatori, Luciano Rovetta, con le sue strutture soniche dense che decostruiscono la fonte di suono originale per regalare paesaggi sonori intensi e coinvolgenti, tra minimalismo e drone music.

ingresso € 7,00 + dp
biglietti su dice.fm

✨ e ancora ✨

Il calendario di Scene dal Vivo [stagionescene.it]

BTT + MA.CA.BRO

giovedì 20 giugno h 19.00

Le suggestioni elettroniche e sperimentali a cura di Stefano Danusso e Cristiano Lo Mele (chitarre, synth, programmazione), in arte Ma.Ca.Bro, si uniscono per la prima volta alle improvvisazioni coreografiche del Balletto Teatro di Torino per una nuova produzione interdisciplinare che fonde musica e danza come atto performativo unico. Qui, sulle sonorità vibranti, rarefatte e interiori dei due artisti torinesi si inscrive la presenza del corpo che sente e si manifesta come percezione pura attraverso azione, movimento, affermazione del suo essere nello spazio scenico.

ingresso € 10,00

Sono passati dal Circolo della musica, tra le altre voci:

Lee Ranaldo / Philip Jeck / Federico Albanese / I Hate My Village / Bianco / Nada / Massimo Volume / Marina Rei + Paolo Benvegnù / Uzeda / The Strumbellas / Dillon / faUSt / Jennifer Gentle / Maria Antonietta + Cecilia / Orville Peck / The Notwist / Joan as Police Woman / I giardini di Mirò / Edda / Xylouris White / Robyn Hitchcock / Any Other / Davide Toffolo / GM Accusani / Peppe Servillo / Andrea Pennacchi / Alessandro Baronciani / Perturbazione / Moltheni / The Sleeping Tree / Pacifico / Marco Castello / Adriano Viterbini / Ben Ottewell / Orlok22 / Chris Brokaw / London69 / Fennesz + Ozmotic / Wrongonyou / Fine Before You Came / Black Lips / Stramare / Tropea + Canarie / Alexander Hacke / Thalia Zedek / Roberto Angelini + Rodrigo D’Erasmo / Generic Animal / Gomma / Bodega / Shabazz Palaces / Algiers / Sonic Boom / Theo Teardo / Chrystabell / David Keenan / Wallis Bird / Arto Lindsay + Melvin Gibbs / Gazebo Pinguins / Max Collini / Marco Fracasia / Cristiano Godano / Alessandro ASSO Stefana / GNUT / Mauro Ermanno Giovanardi + Cecilia / Matteo Tambussi / Le tre sorelle + Veronica Calati & Peppe Leone / Lastanzadigreta + Max Collini / Ozmotic & FilTRTConsort / Arisa / Corórchestra del Piemonte + Juvenilia Vox Ensemble / Fabrizio Cammarata & Orlando Manfredi